Notizia di questi giorni è che il rinomato Jason Clarke, l'interprete dalla faccia inquietante di pellicole come Everest , L'alba del pianeta delle scimmie, Zero Dark Thirty, affiancherà presto, esattamente a Marzo del prossimo anno, il premio Oscar Helen Mirren nel film Winchester. Lo ha annunciato la CBS Films che produrrà questa pellicola incentrata, appunto, su quella che universalmente è riconosciuta dagli esperti di paranormale come la casa più infestata di fantasmi al mondo, la tristemente celeberrima Winchester Mistery House di San Jose, California.

La trama

Il film seguirà le vicende della stagionata Sarah Winchester, erede della famosa famiglia delle note armi da fuoco.

Dopo l'improvvisa e sciagurata morte del marito e del figlio, entra in possesso di un'antica magione in stile gotico che restaurerà, un palazzo fatiscente ma bellissimo composto da oltre 160 stanze. Presto avverte delle strane presenze, ragion per cui andrà in cura da uno psichiatra costretto a indagare sullo stato mentale della donna. Dopo l'iniziale, razionale scetticismo, il professionista inizierà a prendere coscienza che quella donna, inizialmente considerata con problemi mentali, potrebbe invece aver scoperto qualcosa di terribile ed inquientante. I registi della pellicola saranno i fratelli Spieri. "Jason Clarke è un attore fantastico - hanno dichiarato - e non vediamo l'ora di vederlo accanto ad Helen Mirren nella nostra casa maledetta". 

A proposito di Helen Mirren

Tornando invece proprio ad Helen Mirren, la vedremo molto presto in svariati film, a dimostrazione del suo instancabile stacanovismo.

I migliori video del giorno

Innanzitutto, farà compagnia a Will Smith, Edward Norton, Kate Winslet e Keira Knightley in Collateral Beauty, quindi condividerà la scena con il muscoloso Vin Diesel nel nuovo Fast and Furious. Infine sarà protagonista assieme a Donald Sutherland di Leisure Seeker del nostro Paolo Virzì, road movie comedy su una coppia di coniugi che decide d'imbarcarsi per un lungo viaggio alla scoperta della dimora nella quale abitò il grande scrittore Ernest Hemingway.