In data 25 dicembre 2016, la star leggendaria di 'Last Christmas' alias George Michael si è spenta all'età di soli 53 anni: la notizia della morte dell'ex-Wham!, riportata dalle testate giornalistiche più importanti del mondo, ha scioccato gli amanti della Musica anni '80.

'Last Christmas': George Michael si è spento a 53 anni

Il 2016 sembra essere un anno funesto per il mondo della Musica. Dopo David Bowie e Prince, un altro mito dell'industria musicale è passato a miglior vita. La celebre Pop-star della Musica internazionale, George Michael, ha ottenuto l'apice del suo successo negli anni '80, quando fondò con Andrew Ridgeley gli 'Wham', che nel corso degli anni è diventato un gruppo cult per diverse generazioni.

In data 25 dicembre 2016, è stata divulgata la scioccante news concernente la morte di George Michael: a rivelare la triste notizia è stato un comunicato-stampa pubblicato dallo staff della Star: ''George Michael è morto serenamente, a casa sua.'' Secondo le indiscrezioni trapelate dal Web, i soccorsi per la Star della hit natalizia 'Last Christmas' sarebbero giunti nel primo pomeriggio di Natale.

''La Polizia ha asserito che non vi sono circostanze sospette legate alla morte dell'artista.'' George Michael, nato a nord di Londra, verrà ricordato come uno degli artisti britannici di maggior successo nella madrepatria e all'estero. Originariamente membro del duo 'Wham!', ha debuttato in musica come artista solista con la release dell'album 'Faith', nel 1987.

La Musica piange una Star planetaria

La scioccante notizia concernente la morte di George Michael ha letteralmente lasciato di sasso il mondo della Musica: sul Web molte star internazionali e nostrane si sono mobilitate per dedicare messaggi di addio all'artista che ha rivoluzionato ed ispirato l'intera industria musicale per diverse generazioni. Una delle canzoni più condivise dal mondo degli internauti (a poche ore dalla morte dell'artista) è stata l'emozionale pop/smooth jazz ballad, dal titolo 'Careless Whisper'.

''Un artista così, oggi non c'è. Anzi no, c'è lui per sempre. George Michael per me è il più grande.'' Queste ultime sono state solo alcune delle parole di cordoglio pubblicate da Laura Pausini in un messaggio di addio dedicato al suo beniamino di sempre.

Alla notizia della morte di George Michael, anche i Blue (la celebre boyband di orgine britannica composta da Simon Webbe, Duncan James, Antony Costa e Lee Ryan) si è detta fortemente provata, in un post pubblico su Facebook: ''George Michael ha venduto oltre 100 milioni di dischi nel mondo, ma per noi è la più grande fonte d'ispirazione personale, nonché un uomo che è passato a miglior vita troppo presto.

La sua voce rimarrà la sua leggenda, sulla quale potremo sempre aggrapparci.''

Antony Costa, cantante dei Blue, si è sempre detto fortemente ispirato al suo artista preferito, e nel corso di un'intervista ha asserito: ''Allo specchio mi sono sempre visto come George Michael.'' In occasione della presentazione del brano 'Taste it', al live-concert 'Guilty Live From Wembley', Antony Costa ha esclamato: ''Balliamo, cantiamo... ecco un po' di George Michael!''

Segui la nostra pagina Facebook!