In una recente intervista realizzata per Sto Magazine, Luchè aveva parlato della sua musica e del rapporto con il suo pubblico, sottolineando le differenze tra i suoi seguaci e quelli di molti altri suoi colleghi.

L' ex Co'Sang si era lungamente soffermato nello spiegare la dinamica commerciale che tuttora, nella sua idea, gli impedisce di portarsi a casa qualche disco d'oro o di platino, nonostante i continui apprezzamenti della critica, il rispetto dell'ambiente hip hop e i numeri dei suoi concerti, spesso superiori a quelli dei tanti rapper che, ha differenza sua, hanno già ottenuto svariate certificazioni d'oro e platino da parte della FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana).

Luchè e il disco d'oro

Il motivo di questa curiosa dinamica secondo Luchè sarebbe abbastanza semplice. Il rapper partenopeo lo ha spiegato con queste parole durante una recente intervista per Sto Magazine: 'Bisogna dire che chi fa il disco d'oro ha un pubblico ben più giovane, che vive sul computer, il mio pubblico invece è più grande di età. Il mio fan tipo non vede il mio video trenta volte, se lo vede due volte magari, poi va a lavoro. Tante views che fanno i ragazzini più piccoli su YouTube e Spotify dipendono dal fatto che questi vivono chiusi in casa, soprattutto al nord Italia. [..]

Uno stile di vita di questo tipo fa generare più click, e ormai i click contano a tutti gli effetti per ottenere il disco d'oro. Il vero seguito però lo vedi dal vivo, c'è gente che ha molti più click di me fa che fa i miei stessi numeri ai concerti.

I migliori video del giorno

Ovviamente, anche a me piacerebbe ricevere la soddisfazione di un disco d'oro.'

Il malinteso sul disco d'oro

Nella giornata di ieri Luché ha caricato su facebook una foto nella quale era ritratta una copia falsa di un suo disco, ovvero il classico 'CD tarocco' del suo ultimo album 'Malammore'; il rapper ha accompagnato la pubblicazione della foto con l'ironica descrizione 'Disco d'oro'.

Il senso scherzoso del post è evidente: Luchè stava semplicemente sottolineando come la pirateria contribuisca a limitare i risultati ufficiali delle sue vendite. Purtroppo però non tutti gli utenti hanno compreso le sue intenzioni, in molti infatti si sono congratulati per il risultato e sono tutt'ora convinti che la foto rappresenti l'annuncio ufficiale del riconoscimento assegnato della FIMI.