L'unione fa la forza. Il popolare luogo comune ha più che mai enorme ragione, soprattutto quando a fondere le proprie forze sono due tra i più interessanti producers olandesi della scena trance ma in generale di tutta l'edm.

marlo Hostraten in arte semplicemente #MaRLo (per chi non lo sapesse la L grande deriva dalla buffa situazione di qualche anno fa in cui nelle radio olandesi veniva presentato come ''Mario'') è ormai una delle grandi certezze da 8 anni a questa parte grazie ai singoli strepitosi insieme a sua moglie Jano ma anche rmx eccezionali per autori come Armin Van Buuren, Gareth Emery, Dash Berlin, Ferry Corsten, Orjan Nilsen e molti altri ancora.

Il progetto dell'australiano

Ormai australiano ''di adozione'' nei suoi sets riesce sempre a creare un mix esplosivo di melodie e suoni bigroom capaci di movimentare al meglio i dancefloors di mezzo mondo.

Il progetto #First State ha invece origini ancora più lontane ovvero relative al 2005 quando Sander Van Der Waal inizia al meglio la sua carriera collaborando con voci eccezionali come Anita Kelsey, Neev Kennedy e Sarah Howells. Nel corso degli anni il suo suono muta in più stili variando spesso tra la progressive trance e la progressive house, trovando invece ultimamente stabilità nel ramo più bigroom soprattutto grazie a uscite su Armada Captivating e altre interessanti sublabel.

Ciò che nasce dalla mente di questi due geni musicali prende il titolo di ''Falling Down'', che a dispetto del titolo non è affatto una caduta di stile ma bensì un tassello prezioso da aggiungere alla discografia di entrambi.

I migliori video del giorno

Un autentico anthem che ha già infiammato il mainstage dell'ultimo #Ultra Music Festival ma ancor prima l'evento #A State Of Trance 800 nel quale il brano è stato presentato in anteprima assoluta. Euforia, allegria e potenza sono le caratteristiche che rendono unico questo brano che ha visto l'uscita il giorno 6 aprile su Armind, sublabel della casa madre Armada. Il vocal maschile non accreditato aggiunge ancora più fantasia a quello che sicuramente risulterà tra i brani più ballati in tutta Europa dalla primavera all'estate inoltrata.

La versione uscita in commercio è la Extended Mix che anticipa la Tech Energy Mix (quella suonata in anteprima nei set suddetti) che vedrà la luce non prima di maggio.

Sicuramente un ottimo momento di forma per entrambi gli artisti che tra singoli, remix e nuovo materiale in arrivo sicuramente vorranno al meglio continuare a dire la loro in un 2017 da superprotagonisti.