Quando i #Coldplay nel 2014 sfornavano la loro hit ''A Sky Full Of Stars'' in collaborazione con Avicii i The Chainsmokers non avrebbero probabilmente immaginato di collaborare proprio con la band capitanata da Chris Martin.

Erano altri tempi per la musica #edm mainstream in cui a svettare era il sound progressive house.

Impegnati a quei tempi tra rmx quasi ''di nicchia'' proprio di genere progressive house e la promozione del singolo da club che li ha portati alla ribalta (ovvero ''#Selfie'') 3 anni dopo i due statunitensi Andrew Taggart e Alex Pall più noti proprio come The #Chainsmokers si ritrovano ora a primeggiare sia nella scena club che in quella mainstream più radiofonica.

Segno che nella vita bisogna credere sempre nei sogni. Come quello che stanno vivendo i due giovani.

L'originale di ''Something Just Like This'' fonde alla perfezione lo stile future bass con quello tipico dei coldplay in una canzone che in poco tempo ha già battuto record su record.

9 milioni di visualizzazioni a distanza di sole 24 ore dalla pubblicazione del video lyric avvenuta il 22 febbraio 2017 battendo il precedente record di Justin Bieber è solo una delle soddisfazioni che si sono tolti con questa canzone (tra l'altro tra le più suonate dalle radio italiane) che ha anticipato inoltre il loro album ''Memories..Do Not Open'', già incluso nella classifica dei 10 brani più venduti in Italia.

Ma dato che dell'originale sappiamo ormai ''vita e miracoli'' ecco che per ''Something Just Like This'' arrivano i remix ufficiali per tutti i gusti.

I migliori video del giorno

La viralità del brano ha fatto sì che una moltitudine di producers da ogni parte del globo si cimentasse con reinterpretazioni di vario genere.

Il package ufficiale è stato affidato alle sapienti mani di 5 producers che l'hanno remixata in 5 chiavi di lettura diverse per tutti i gusti.

Una versione nuova e aggiornata

Alesso ne ha realizzato una versione progressive house radiofonica di assoluto valore già apprezzata nei vari live dello svedese, Don Diablo l'ha invece rivisitata in chiave future house sapendo cogliere al meglio i punti forti del brano rendendola una vera mina da dancefloor, Dimitri Vegas & Like Mike hanno snaturato l'anima effettiva del pezzo fondendolo con sonorità probabilmente troppo dure per una canzone dall'indubbia vena romantica, R3hab si è mantenuto su sonorità commerciali trap/dancehall e infine la rivelazione Jai Wolf ha dato al brano quell'anima indie pop che sarebbe probabilmente calzata a pennello già nell'originale.

Indubbiamente queste nuove versioni allungano ancora di più la vita effettiva di un brano che, nonostante i neanche 2 mesi dall'uscita effettiva, è ormai tra i più suonati ovunque.

Segno che le soddisfazioni per i The Chainsmokers continueranno ancora dopo avere caratterizzato gli ultimi anni, battuto record su record e infine annunciato anche una serie di tour mondiali tra cui a Milano il 28 giugno 2017.

Per adesso godiamoci questi fantastici remix continuando a credere nei sogni, proprio come hanno fatto i due giovani americani.