Manca poco più di un mese all'inizio del nuovo tour che Vasco Rossi terrà in giro per tutta Italia, nei grandi stadi. Il Vasco No Stop Live [VIDEO] ha fatto già registrare il quasi tutto esaurito, con gran parte dei biglietti che sono andati venduti in questi mesi, a conferma del fatto che il record mondiale messo a segno lo scorso anno a Modena, al parco Enzo Ferrari con oltre 225.000 spettatori, non ha attutito la fame di live che c'è nei fan del Blasco. Ci sono stati alcuni cambiamenti nella band che seguirà il rocker di Zocca, con la new entry Beatrice Antolini alle percussioni e ai cori, mentre non ci saranno Andrea Innesto e Clara Moroni, con quest'ultima che comunque aprirà i concerti con un progetto personale (qui è possibile leggere [VIDEO] tutte le info sulla composizione completa dell abnd).

Ci sarà, invece, lo storico bassista, Claudio Golinelli, detto il Gallo, al fianco di Vasco da oltre trent'anni.

Intervista a Claudio Golinelli

Ai nostri microfoni è intervenuto in esclusiva Claudio Golinelli, all'indomani di una serata con il Gallo Team. Tanti sono stati i temi trattati, dal tour imminente ai progetti futuri:

Come stai? Pronto a questo tour in giro per tutta Italia? "Sono prontissimo, ma io in tour mi riposo visto che c'è chi monta la roba e, invece, quando suono per il Gallo Team o vado altrove faccio più fatica e infatti oggi sono distrutto dopo la serata di ieri".

Sono passati più di nove mesi da Modena Park, avete realizzato il fatto di essere riusciti a salire sul tetto del Mondo e che difficilmente qualcuno, in futuro, riuscirà a fare qualcosa del genere?"Siamo consapevoli di quanto abbiamo realizzato, è stata un'emozione unica, mai più ripetibile.

Ci siamo resi conto quasi subito di quanto fatto, di essere saliti sul tetto del Mondo. Appena finito eravamo contenti perchè era riuscito tutto bene. Eravamo pronti a ciò avendo provato sette ore al giorno per un mese. Sono molto contento anche per me stesso".

Vasco No Stop Live, qualche anticipazione sulla scaletta:"Non posso dire nulla altrimenti Vasco dice che sono un Gallo parlante. Ci saranno sicuramente delle novità, visto che non possiamo ripetere Modena, abbiamo cercato qualcosa qua e là e sono contento delle scelte".

Oltre a Vita Spericolata e Albachiara non si può sapere di più:"Non posso dire niente, ripeto, posso dire solo che magari c'entra Topo Gigio"

Molti si chiedono il motivo per cui Vita Spericolata non venga eseguita per intero dal 2003, il motivo:"Il motivo è semplice, perchè dopo Vita Spericolata c'è la canzone dedicata a Massimo (Riva n.d.r.) e quindi abbiamo tagliato un po' le due cosine".

Tour negli stadi, e poi? Possibilità di un tour nei palazzetti come nel biennio 2009-2010 o, magari, un esperimento nei teatri:"Hai colpito nel senno, è da tanto che chiedo di fare una cosa acustica nei teatri.

La facciamo anche negli stadi un po' di acustica. Comunque, continuerò a battere quel chiodo, sarebbe bellissimo".

Ringraziamo Claudio Golinelli per la pazienza e la disponibilità mostrata nel rispondere a tutte le nostre domande. La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte.