Alla libreria Feltrinelli Piemonte di Milano, il regista Paolo Genovese ha presentato il suo ultimo libro 'Il primo giorno della mia vita' (casa editrice Einaudi). Grazie alle letture di Luca Bizzarri e Ambra Angiolini, entrambi attori [VIDEO]in alcuni film del regista romano, il pubblico è rimasto coinvolto e attratto dal romanzo.

A Milano Paolo Genovese presenta il suo ultimo libro: 'Il primo giorno della mia vita'

Dopo aver vinto due David di Donatello con Perfetti sconosciuti, Paolo Genovese è tornato al mondo della scrittura [VIDEO]con 'Il primo giorno della mia vita' raccontando la storia di quattro persone stanche della loro esistenza.

Le storie si sviluppano a New York, nel quartiere di Manhattan. Ad un passo dal suicidio, incontrano un angelo (che il regista non vuole definire così) che li convince ad aspettare e per sette giorni gli mostrerà come potrebbe continuare la vita senza di loro. A quel punto li riporta al punto di partenza e saranno loro a dover decidere cosa fare. "Mi rendo conto di aver scelto quattro storie particolari. La prima è di una donna che perde un figlio, nella seconda racconta di una persona colpita dalla depressione, anche questo è un termine che non mi piace. E' un malessere che tante persone hanno: è un mondo trasversale molto legato a quest'epoca al quale non si riesce a dare una motivazione. Emily è una ginnasta olimpionica, rappresenta quelle persone che cascano e non ce la fanno più a rialzarsi per colpa della società.

E infine un bambino - ha proseguito il regista - colpito da bullismo, fenomeno della nostra epoca. E la colpa è anche di noi genitori, i genitori a volte non riescono a capire il grido d'aiuto del proprio figlio".

Giovedì a Roma la seconda presentazione del libro

Le quattro storie sono state raccontate magistralmente dagli attori Ambra Angiolini e Luca Bizzarri, due attori rimasti molto vicini all'attore dopo i film "Immaturi" e "Immaturi il viaggio", prima del successo arrivato con le due pellicole "Perfetti sconosciuti" (rappresentato a teatro in questi giorni a Buenos Aires) e "The Place". La musica di Marianna Mirage, già cantautrice nell'ultimo film di Genovese, ha fatto il resto in una presentazione davvero da applausi durata quanto un film. E giovedì si replica. Il 14 giugno, infine, la seconda presentazione a Roma: questa volta le letture saranno a cura di Pino Insegno, Francesco Montanari e Claudia Potenza alla Feltrinelli della Galleria Alberto Sordi.