Stamani il Sunday Times ha pubblicato un'intervista esclusiva al Boss e le notizie sembrano essere decisamente ottime per il suo vastissimo pubblico: nel 2019 infatti Bruce Springsteen tornerà in concerto con la E Street Band e darà alla luce il nuovo album, che i fan attendono da molto tempo ormai.

Un disco da 'cantautore'

Per il Boss, più che un album da solista sarà un disco da 'cantautore'. E le grandi notizie per i fan di Springsteen non finiscono qui: sembra infatti certo un nuovo tour mondiale [VIDEO] con la storica E-Street band. Ancora non sono chiare e definite le tempistiche, e bisogna anche capire se prima dobbiamo aspettarci il nuovo disco o prima il tour: quel che è certo è che toccherà l'Europa, e, secondo le parole del Boss, sicuramente passerà per il Regno Unito con alcune date.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Concerti e Music Festival

Non si stanca minimamente il cantautore americano, un po' come Mick Jagger [VIDEO]. Recentemente il Boss è stato impegnato a Broadway con un intensissimo tour teatrale che lo ha visto impegnato in oltre 200 repliche consecutive presso il Walter Kerr Theatre di New York.

Il prossimo 14 dicembre arriverà il docufilm Springsteen on Broadway, che racconta l'esperienza teatrale newyorkese, e sarà visibile su Netflix.

L'ultimo album e tour italiano

Il nuovo album del Boss è atteso da molto tempo: la sua ultima fatica discografica risale infatti a High Hopes, pubblicato nel 2014, registrato con la E Street Band con la collaborazione di Tom Morello, ex chitarrista dei Rage Against the Machine e degli Audioslave, che partecipò anche al tour successivo sostituendo nelle date nordamericane il chitarrista storico della E Steet Band, Steven Van Zandt, momentaneamente impegnato nei panni di attore per girare la serie tv Lilyhammer.

I fan fremono sicuramente anche per vederlo tornare in Italia, terra che ama date le sue origini e paese che l'ha accolto nel migliore dei modi ad ogni concerto: l'ultima esibizione del Boss risale infatti all'estate 2016, quando il cantautore del New Jersey è tornato in tour per promuovere il cofanetto The Ties That Bind: The River Collection, pubblicato in occasione dei 35 anni dalla pubblicazione di uno suoi più grandi album, The River.

In quell'occasione Springsteen suonò il 3 e il 5 luglio a Milano allo Stadio San Siro, poi il 16 luglio in un grande concerto-evento al Circo Massimo di Roma.

La speranza è quella di vedere il Boss in Italia: e visto che l'estate dei concerti sta prendendo finalmente forma [VIDEO] settimana dopo settimana, speriamo che Springsteen possa far compagnia a tantissimi altri artisti internazionali annunciati finora in Italia, tra primavera ed estate.