Nonostante abbia 52 anni, la sua bellezza ed il suo fascino non sembrano subire l’azione del tempo, anzi sembra che accada il contrario, tanto da ricevere il premio come uomo dell’anno 2018. Stiamo parlando di Patrick Dempsey, il quale ha ricevuto tale prestigioso riconoscimento da parte della nota rivista GQ.

Il successo di Grey’s Anatomy

Tutti l’abbiamo conosciuto nel 2005 grazie alla serie tv “Grey’s Anatomy”, che ha appassionato milioni di spettatori con una storia complicata ed appassionata.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Derek Shepherd (questo il nome del personaggio interpretato da Patrick) nel telefilm ha fatto battere il cuore non solo alla sua collega Meredith, ma anche a tutte le fan che non riuscivano a staccargli gli occhi di dosso.

Ricordiamo che nella vita privata Dempsey è sposato, in seconde nozze, da ormai diciannove anni con Jillian Fink: i due hanno anche tre bellissimi bambini.

I ringraziamenti di Patrick

GQ Germany l’ha eletto l’uomo dell’anno considerandolo come il marito che tutte le donne vorrebbero al proprio fianco, sia come loro partner, sia anche anche come uomo ideale per le proprie figlie.

Per l’attore è stata organizzata a Berlino, da parte della rivista, una vera e propria festa, durante il quale ha ritirato il suo premio. Durante l’intervista ha anche espresso la sua opinione sul movimento “Metoo”: “Essere un uomo va oltre alla bellezza ma bisogna essere anche una persona gentile, empatico ed umile (...) Apprezzo molto i movimenti che sono venuti quest’anno contro la violenza sulle donne [VIDEO].

Servono per ricordare che dobbiamo comportarci nel modo migliore con le donne ed a ribellarsi dei torti subiti, non bisogna utilizzare la violenza come arma”.

Ha ringraziato la serie tv che l’ha reso famoso in tutto il mondo: “Se sono qui è grazie al telefilm “Grey’s Anatomy” che va in onda da oltre quindici anni ed è una vera e propria forza sia per le sue storie che per i personaggi”. Prima di aggiungere: "La sit-com di Grey's Anatomy ha appassionato un gran numero di ragazzi e li ha indirizzati verso gli studi medici. Questa per me è una bella soddisfazione, significa che i telespettatori l'hanno presa a cuore tanto da voler intraprendere questa carriera lavorativa".

La nuova serie tv

Intanto si avvicina la messa in onda di "Diavoli", la nuova sit-com in 10 episodi dove rivedremo protagonista Dempsey insieme all'italiano Alessandro Borghi. La fiction [VIDEO] è ambientata a Londra, ha come sede una banca americana e si preannunciano parecchi colpi di scena. Nel cast c'è anche l'attrice Kasia Smutniak.

Non ci resta che aspettare l'inizio di questa nuova serie tv, che sicuramente terrà incollate ai teleschermi molte appassionate fan di Patrick Dempsey.