Stamani è rimbalzata su tutti i giornali la notizia della morte del poeta statunitense W.S. Merwin. Aveva 91 anni e ha avuto una lunga carriera costellata di importanti riconoscimenti, il più importante sicuramente è stato il Premio Pulitzer [VIDEO] per la poesia, vinto con The Carrier of Ladders, del 1971.

Chi era W.S. Merwin

Nato a New York City nel 1927, Merwin era considerato uno dei poeti e pensatori contemporanei più importanti.

Poeta e traduttore, aveva scritto e lavorato su decine e decine di libri e curato diversi saggi. La caratteristica che lo distingueva dai contemporanei era la sua tecnica di scrittura e narrazione. Infatti, usava esclusivamente lo stile indiretto e non usava la punteggiatura.

Trasferitosi stabilmente alle Hawaii, si avvicinò alla religione buddista e si dedicò attivamente a tematiche di carattere ambientale.

Fu, infatti, attivo nel risanamento delle foreste pluviali presenti nelle isole Hawaii. A 25 anni pubblicò il suo primo libro di poesie, A Mask for Janus, ma ben presto il suo pensiero si caratterizzò, divenendo un simbolo di lotta. Prese posizione contro la Guerra del Vietnam, decidendo di donare la somma di denaro vinta con il Pulitzer al movimento degli obiettori alla guerra.

La sua attività

La sua attività intellettuale non si espresse solo attraverso la poesia, ma spaziava a 360°.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

Come già abbiamo detto fu traduttore di spagnolo, francese, latino ed italiano, ma anche drammaturgo e redattore. La poesia, però, fu sicuramente il suo genere prediletto.

Le poesie più importanti sono legate alla riflessione sulla Guerra del Vietnam, tematica a cui approdò attraverso una maturazione del pensiero. Negli anni toccò diversi argomenti, spaziò dalla mitologia al mondo animale, mostrando una conoscenza letteraria molto profonda.

La mitologia sicuramente attinge alla cultura classica, mentre i soggetti animali denunciano l'influsso del poeta William Blake, la cui tendenza immaginifica ha influenzato profondamente tutta la poetica di Merwin.

Lo stile

Ciò che più di tutto caratterizza la poetica di Merwin è sicuramente lo stile. Ben presto il poeta statunitense abbandona la narrazione poetica classica e inizia a sperimentare uno stile frammentario, molto vicino all'ermetismo.

Il periodo si dissolve e con esso anche la punteggiatura. A questo si aggiunge l'uso del discorso indiretto, caratteristica principale della sua poetica.

Con la scomparsa di W.S. Merwin se ne va uno dei poeti contemporanei più importanti della letteratura americana, ma le sue opere restano e continueranno a ispirare giovani poeti e pensatori di tutto il mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto