Salmo, in una recente intervista concessa a Il Fatto Quotidiano é tornato a parlare di Fabri Fibra, Sfera Ebbasta e soprattutto Fedez. Tra il rapper sardo classe 1984 ed il cantante milanese, cinque anni più giovane, non corre buon sangue da anni. I due hanno infatti litigato più volte, pubblicamente, a colpi di botta e risposta social, e non si sono mai risparmiati reciproche frecciatine, magari più velate ed indecifrabili per il pubblico mainstream, ma evidenti agli occhi di chi li segue dagli albori delle loro, entrambe fortunatissime, carriere nel mondo della musica.

Pubblicità
Pubblicità

Salmo contro Fedez

Ad acuire i dissapori nell'ultimo periodo una polemica che ricorda per molti versi la più nota lite tra Salmo e Fedez, quella del 2017, quando il rapper di Olbia aveva sostanzialmente accusato Fabio Rovazzi, all'epoca amico, pupillo e punta di diamante dell'etichetta di Fedez, di avergli copiato l'intro di un video. Accuse che avevano generato una risposta a dir poco piccata e risentita da parte di Fedez, ancor più che di Rovazzi.

Pubblicità

Qualche giorno fa Salmo é tornato ad accusare Fedez di avergli copiato un'idea, questa volta relativamente alle grafiche del merchandising del suo ultimo album 'Paranoia Airlines'.

Ed é proprio parlando dell'album sopracitato, apprezzato dai fan di Fedez ma malamente stroncato da quasi tutta la critica musicale, che l'autore di 'Playlist' ed 'Hellvisback' ha lanciato il suo ultimo attacco al compagno di Chiara Ferragni, stroncando il suo ultimo disco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap Fedez

Queste le parole di Salmo: "Fedez dice che non ha sentito il mio disco, secondo me invece l'ha sentito. Io il suo l'ho ascoltato e non mi vergogno a dirlo. Non mi è piaciuto. Gli ha dato un titolo giusto 'Paranoia Airlines': si è descritto molto bene. Non ricordo neanche una rima".

Sfera Ebbasta e il 'maestro' Fabri Fibra

Nella stessa intervista Salmo é tornato a parlare di due tra i suoi più noti colleghi, ovvero Fabri Fibra e Sfera Ebbasta, elogiando il primo e difendendo il secondo nell'ambito delle mai sopite polemiche conseguenti alla strage del Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Il rapper sardo ha messo in relazione la poetica di 'Mr Simpatia', album culto di Fabri Fibra, datato 2004, in materia di stupefacenti, con i tanto contestati testi di Sfera Ebbasta, che hanno fatto 'guadagnare' al trapper di Sesto San Giovanni addirittura un esposto presentato da due senatori di Forza Italia a ben 18 procure della Repubblica, oltre che l'ormai nota esclusione dal ruolo di coach nel talent The Voice, per cui era stato inizialmente scelto da Simona Ventura e Carlo Freccero.

Pubblicità

Queste le parole di Salmo: "Fabri Fibra é il mio maestro. Considero le sue interviste il Vangelo, é sempre lucido e intelligente. Ha scritto testi sulla droga in 'Mr Simpatia' che in confronto Sfera Ebbasta é un'educanda. A proposito di Sfera Ebbasta non so come potrà uscire dai tragici fatti di Corinaldo. Quello che é successo quella sera poteva accadere a qualsiasi artista. Il problema é che in Italia la gente ti fa una fotografia è quella rimane per sempre.

Pubblicità

Basta pensare alle storie di Marco Masini o Mia Martini. La gogna mediatica ti taglia la testa".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto