Il 2 luglio del 1971, poco dopo un anno dal loro debutto dal vivo, i Queen tengono il loro primo concerto nella formazione classica che li avrebbe consacrati nell'olimpo del rock, verso il successo mondiale. In occasione del concerto al Surrey College, la band ha presentato il nuovo membro della band, il bassista John Deacon.

Il primo concerto di Deacon

48 anni fa John Deacon ha tenuto il suo primo concerto ufficiale con i Queen: al primo show del bassista è legato anche un curioso aneddoto.

Pare infatti che prima del concerto c'è stata una brutta lite tra lui e il cantante Freddie Mercury. Il motivo della discordia era l'abbigliamento che si doveva tenere sul palco. Mercury voleva che Deacon si conformasse ad un abbigliamento da palco, composto da drappi di seta con colori bianco e nero alternati. John invece, molto semplicemente, voleva salire sul palco soltanto con un jeans ed una maglietta.

John Deacon aveva visto in concerto i Queen nell'ottobre precedente ma non ne è rimasto particolarmente colpito: in quel momento la band era uno dei moltissimi gruppi ispirati dal sound dei Led Zeppelin che suonavano in tutti i locali di Londra. Tuttavia, gli amici in comune lo hanno presentato a Brian May e a Roger Taylor: i due lo hanno invitato per un provino un paio di giorni dopo presso l'Imperial College.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

"Abbiamo pensato che fosse fantastico" ha detto Taylor nel libro di Mark Hodkinson, Queen: The Early Years. "Eravamo così abituati l'un l'altro, ed eravamo così sopra le righe. Pensavamo che, visto che era tranquillo, si sarebbe adattato a noi senza troppi sconvolgimenti. Era anche un grande bassista e il fatto che fosse un mago con l'elettronica è stato sicuramente un fattore decisivo".

I Queen prima di Deacon

Prima dell'arrivo di Deacon, Freddie Mercury, Brian May e Roger Taylor avevano avuto non poche difficoltà con i bassisti: Mike Grose ha suonato con il gruppo al suo primo concerto il 27 giugno 1970, ma ad agosto è stato rimpiazzato da Barry Mitchell, che però ha deciso di andarsene soltanto dopo sette mesi.

"La loro musica non era quello che volevo fare" ha detto Mitchell a PopMatters molti anni dopo. "Volevo qualcosa di più bluesy e soulful, qualcosa con una sezione di ottone."

Il suo sostituto era un adolescente di nome Doug Bogie: anche lui però non è rimasto a lungo e le sue performance si sono limitate a due concerti dopo che si era unito alla band nel gennaio 1971. Dopo il concerto del luglio 1971, la formazione è rimasta intatta fino a poco la scomparsa di Freddie Mercury nel 1991.

Nel 1997, due anni dopo che Deacon ha lavorato ad alcune sovraincisioni per le canzoni incompiute dei Queen, pubblicate nell'album postumo Made in Heaven, il bassista si ritira ufficialmente e non prenderà parte, negli anni a venire, a tutte le reunion della band né con Paul Rodgers né con Adam Lambert.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto