Oggi pomeriggio Junior Cally ha pubblicato il video di 'Tutti con me', anticipazione del suo prossimo album "Ricercato", che sarà disponibile in formato fisico nei negozi di dischi, oltre che su tutte le principali piattaforme di streaming, a partire dal prossimo 6 settembre.

Il pezzo era già stato diffuso sulle piattaforme di streaming musicale la scorsa settimana – senza il videoclip ufficiale pubblicato oggi – ed aveva fatto molto discutere online, vista la presenza di un dissing a Fedez, con tanto di riferimento a Leone, il figlio dell'ex giudice di X Factor e Chiara Ferragni.

Ma la vera notizia, il vero e proprio punto di non ritorno segnato da questo brano – o meglio, dal videoclip ufficiale del pezzo – è un altro: il rapper laziale ha deciso di togliere la maschera che lo ha accompagnato costantemente nella prima fortunata fase della sua carriera, mostrando per la prima volta il volto ai suoi seguaci, ma anche ai numerosi detrattori.

Il rapper mascherato toglie la maschera

Tantissimi i commenti stupiti comparsi sotto al videoclip ufficiale del brano, che a poco più di un'ora dalla pubblicazione ha totalizzato circa 18.000 visualizzazioni.

Si tratta di numeri ancora esigui, ma evidentemente destinati a crescere in maniera esponenziale nelle prossime ore e nei prossimi giorni, non solo perché tutti gli altri videoclip ufficiali presenti sul canale dell'artista originario di Fiumicino hanno superato il milione di views – 'Magicabula', la sua hit più conosciuta, al momento conta addirittura dieci milioni e mezzo di visualizzazioni – ma anche e soprattutto perché la scelta di togliere la maschera attirerà sicuramente tanti curiosi, anche al di fuori della fanbase dell'artista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Rap

"Non ci posso credere", recita uno dei tanti commenti presenti al momento sotto al videoclip ufficiale di 'Tutti con me', uno dei tanti messaggi che evidenziano quelli che sembrano essere i sentimenti più diffusi nei numerosi supporter del rapper in questo momento: lo stupore e la meraviglia.

Il dissing a Fedez: 'Un Leone in gabbia per fare le foto'

L'altra peculiarità del brano che sta catturando l'attenzione del web è sicuramente individuabile nel dissing contro Fedez contenuto nel pezzo, secondo qualcuno un attacco rivolto anche alla sua compagna Chiara Ferragni, emblematico in tal senso questo commento presente sotto al video: "Ma vogliamo parlare del dissing a Fedez e Chiara Ferragni ?

[..] Sto pezzo spacca troppo"

Questa invece la quartina della traccia, posizionata all'inizio della seconda strofa, che contiene l'attacco a Fedez: "Ho fatto un figlio, sai a quale scopo? / Un Leone in gabbia per fare le foto. La tua carriera del ca... l'annullo, sei su un trampolino di lancio nel vuoto".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto