Emis Killa ha risposto nel corso della serata di ieri alle accuse di plagio per il brano 'Sei Tu', pubblicato nel 2017 all'interno della riedizione di 'Terza Stagione', una presa di posizione necessaria quella del rapper milanese, dato che le accuse e le insinuazioni di fan, hater, addetti ai lavori e influencer hip hop si susseguono sui social ormai da giorni.

La discussione online è scaturita da un post del rapper sardo Cool Caddish, che due giorni fa ha pubblicato un video – poi rimosso, ma ricaricato da diverse pagine Instagram – in cui venivano fatti ascoltare in sequenza gli audio del sopracitato brano del 2017, e di una sua traccia del 2007, intitolata anch'essa 'Sei Tu'.

La somiglianza dei due brani, realizzati a dieci anni di distanza

La somiglianza tra i due pezzi, uguali persino nel titolo, è pacifica ed indiscutibile. Tuttavia, contrariamente a quanto si potrebbe pensare in un primo momento, Emis Killa non ha una responsabilità diretta in questa vicenda.

Lo stesso Cool Caddish, come ribadito anche da Emis Killa, non ha mai accusato direttamente l'autore di 'Supereroe', indirizzando invece la polemica nei confronti di Andrea Piraz, produttore della linea melodica del brano.

Sia Emis Killa che Andrea Piraz hanno risposto in maniera dettagliata, facendo sostanzialmente chiarezza sulla vicenda.

Emis Killa ha spiegato come, seppur di plagio si trattasse, lui non avrebbe in ogni caso alcuna responsabilità. Andrea Piraz invece ha rispedito le accuse al mittente in maniera ben più netta, rivendicando la paternità della linea melodica del brano.

Emis Killa: 'Io ho la coscienza pulita'

"Sono stato accusato di plagio – ha esordito Emis Killa – non direttamente da un artista, ma da alcuni blog.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Rap

[...] Piraz mi ha garantito che l'inciso e le base sono di sua proprietà, che il pezzo che aveva provato a realizzare con Cool Caddish non era andato a buon fine, e quindi era tornato a lui. Quello che è successo tra loro due riguarda loro due, sono fatti loro. Io posso dire soltanto che sono amareggiato, perché ovviamente la figuraccia ho rischiato quasi di farla io. La mia casa discografica ha pagato per avere quella linea melodica, e credo siano stati anche riconosciuti dei diritti d'autore, dei punti SIAE.

Mi spiace, ci tenevo a spiegare, ma io ho la coscienza pulita. Sono dispiaciuto [..] ci tengo a precisare però che nella mia carriera, nel 99% dei casi, i brani sono tutta farina del mio sacco, melodie e ritornelli inclusi, questo metodo non l'ho utilizzato quasi mai, ma dato che sono uno sfigato, una delle poche volte che l'ho fatto ci sono andato di mezzo".

'Mi hanno scritto dandomi del ladro e della carogna'

Ben più dura la presa di posizione di Andrea Piraz che ha parlato a chiare lettere di diffamazione.

Il producer ha dichiarato che la topline del ritornello di 'Sei Tu' è sempre stata di sua proprietà. E' vero che era stata proposta a Cool Caddish nel 2007, ma quest'ultimo – sempre stando alle dichiarazioni di Piraz – l'avrebbe rifiutata. Queste le parole del produttore:

"In questi giorni ho ricevuto messaggi da parte di persone che mi hanno definito ladro e carogna, invitandomi a scrivermi da solo i miei brani. Sfortunatamente ci sono dei portali che danno eco ed amplificano queste cose in maniera errata, tralaltro commettendo anche dei reati".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto