1990: si chiamerà cosi il nuovo album di Achille Lauro (proprio come il suo anno di nascita), ed è pronto a essere rilasciato il prossimo 24 luglio ad etichetta Elektra Records.

Al suo interno troveranno spazio i classici eurodance di quel decennio, reinterpretati dal giovane artista.

E non finisce qui: per l'occasione è stata realizzata una versione "Barbie" di Achille Lauro: una nuova trasformazione insomma, per l'eclettico rapper che sul palco dell'Ariston, con la sua "Me Ne Frego" ha fatto capire al mondo che non bisogna per forza essere convenzionali per essere apprezzati, ma che a volte bisogna osare.

1990: 'vecchi e nuovi amici insieme ai pilastri della musica dance anni 90'

Il nuovo album di Achille Lauro, il quinto in carriera per il rapper romano che quest'anno sul palco dell'Ariston ha stupito e conquistato il pubblico italiano, è in uscita il prossimo 24 luglio. Il progetto è composto da "7 Hit mondiali. Vecchi e nuovi amici insieme ai pilastri della musica Dance anni '90", come lo stesso Achille Lauro che ha anche guidato l'intero progetto, ha scritto nella didascalia del post pubblicato sui social nella giornata di oggi.

I primi indizi a riguardo di questo nuovo disco, Lauro li aveva già lanciati più o meno velatamente in un post Facebook di due giorni fa, quando, senza una descrizione, aveva pubblicato un'immagine con alcuni titoli noti, che aveva acceso la curiosità dei molti suoi fan.

L'album, che conterrà brani come Be My Lover di La Bouche e Scatmans World di Scatman Joh è già disponibile in pre-order su spotify.

Achille Lauro diventa 'Barbie'

Le sue trasformazioni, sempre perfettamente studiate, dovrebbero oramai averci insegnato che da Achille Lauro c'è sempre da aspettarsi qualcosa di nuovo, eppure non smette mai di stupire.

Presentando il nuovo album infatti, Achille si è presentato in "versione Barbie": bambola icona degli anni '90 è sicuramente il modo più azzeccato per presentare questo album che si annuncia essere un emozionante salto nel passato.

La Barbie "versione Lauro" è stata creata a mano dai "bravissimi Magia2000" spiega Nick Cerioni, co-direttore creativo del progetto con Achille Lauro.

Si tratta di due designer di Novara, che si sono specializzati nella realizzazioni di Barbie dedicate a particolari eventi speciali in Italia e che con gioia hanno contribuito al progetto "anni '90" del rapper romano.

Queste le loro parole a riguardo: “Grazie a Nick Cerioni per averci coinvolto in un progetto che ci ha divertito e messi alla prova. Achille IDOL è un personaggio straordinario ed eclettico che è un onore aver potuto creare in doll size”.

Segui la nostra pagina Facebook!