Nella notte tra il 28 febbraio e l'1 marzo sono andati in onda sulla rete NBC i Golden Globes 2021 [VIDEO].

Laura Pausini è riuscita a portare a casa il globo d'oro con la canzone "Io sì (Seen)" scritta insieme a Niccolò Agliardi e Diane Warren per il film "La vita davanti a sé". Non è andata bene, invece, la nomination del film di Edoardo Ponti (con Sophia Loren) come migliore film straniero, il premio è infatti andato a "Minari" di Lee Isaac Chung.

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2021

  • Film drammatico: Nomadland
  • Regista: Chloé Zhao con Nomadland
  • Film musical o commedia: Borat
  • Migliore attore in un film drammatico: Chadwick Boseman in Ma Rainey’s Black Bottom
  • Migliore attrice in un film drammatico: Andra Day in The United States vs. Billie Holiday
  • Migliore attrice non protagonista in un film: Jodie Foster in The Mauritanian
  • Migliore attore non protagonista in un film: Daniel Kaluuya in Judas and the Black Messiah
  • Migliore attore in un film musical o in una commedia: Sacha Baron Cohen in Borat
  • Sceneggiatura: Aaron Sorki con Il Processo ai Chicago 7
  • Film d’animazione: Soul
  • Canzone: Io si, (Seen) da La vita davanti a sè
  • Colonna sonora originale: Trent Reznor, Atticus Ross and Jon Batiste con Soul
  • Film straniero: Minari
  • Migliore attore non protagonista in una serie: John Boyega in Small Axe
  • Migliore attrice in una Serie TV comedy: Catherine O'Hara in Schitt’s Creek
  • Migliore attore in una miniserie: Mark Ruffalo in Un Volto Due Destini
  • Serie drammatica: The Crown
  • Migliore attrice in una serie drammatica: Emma Corrin in The Crown
  • Migliore attore in una serie drammatica: Josh O’Connor in The Crown
  • Migliore attrice non protagonista in una serie: Gillian Anderson in The Crown
  • Serie tv comedy: Ted Lasso
  • Migliore attrice in una commedia o in un film musical: Rosamund Pike in I Care a Lot
  • Migliore attrice in una miniserie: Anya Taylor-Joy in The Queen's Gambit
  • Miniserie: The Queen's Gambit

Golden Globes 2021: edizione storica

La vittoria di Laura Pausini contribuisce a rendere storica la 78^ edizione dei Golden Globes, è infatti la prima volta che un brano scritto per intero in italiano trionfa.

Inoltre Chloé Zhao è la seconda donna a vincere come regista in 78 anni di storia, la prima e ultima a farlo fu Barbra Streisand nel 1983. Quest'ultima le ha anche fatto i complimenti tramite un tweet.

È stata un'edizione unica soprattutto per lo svolgimento: a causa della pandemia, la cerimonia di premiazione è stata molto diversa rispetto al passato. Niente tappeto rosso, le due conduttrici erano in diretta da due città diverse e gli ospiti in collegamento via web da casa. Restrizioni che non hanno fermato i festeggiamenti, come quello di Laura Pausini appena ha saputo di aver vinto.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!