Purtroppo è ufficiale: il liceo che ha ospitato le riprese della serie ‘Twin Peaks’, frutto della mente visionaria di David Lynch, chiude definitivamente i battenti e verrà demolito a breve.

Il luogo da cui è partito tutto il mistero della morte di Laura Palmer sarà demolito il prossimo 5 luglio, con disappunto e dolore dei fan più sfegatati di Dale Cooper.

Il mondo lynchiano di Twin Peaks

Era il lontano 1990 quando ‘I segreti di Twin Peaks’ o ‘Twin Peaks [VIDEO]’, serie televisiva statunitense ideata da David Lynch e Mark Frost, venne trasmessa dal canale ABC: due stagioni, due anni, serie destinata a diventare un vero e proprio fenomeno degli anni Novanta, fonte di ispirazione per molti prodotti successivi, fino a tornare con una terza stagione ‘conclusiva’ (per quanto possano essere così i finali di Lynch) nel 2017.

Una storia di misteri che coinvolge tutti i personaggi della serie, abitanti di una cittadina immaginaria, Twin Peaks, situata nello Stato di Washington, e un sistema di scatole cinesi che prende l’avvio dal misterioso omicidio di una ragazza, la bionda Laura Palmer, il cui corpo viene ritrovato misteriosamente nelle primissime scene del primo episodio.

‘Chi ha ucciso Laura Palmer?’ È questo il costante interrogativo dei cittadini di Twin Peaks, preoccupati e pieni di segreti, dell’agente speciale Dale Cooper, inviato a indagare dall’FBI e interpretato magistralmente da un giovane e affascinante Kyle MacLachlan, e degli appassionati della serie.

Una serie horror, drammatica, fantastica, thriller, all’occorrenza ricca di humor, che ha affascinato una generazione e che è tornata dopo 25 anni a far porre nuove domande destinate a non avere una risposta soddisfacente.

E ora i fan devono dire addio a uno dei luoghi magici in cui tutto questo mondo ha avuto inizio.

La scuola superiore dove tutto ebbe inizio

Sono moltissimi i luoghi teatro delle vicende di Twin Peaks, dal caratteristico Double R Diner in cui gustare una ‘dannata tazza di buon caffè’ e una fantastica crostata di ciliegie, di cui l’agente Cooper è estremamente ghiotto, al maestoso Great Northern Hotel, albergo enorme e pieno di misteri, e alla ancora più misteriosa Loggia nera, luogo di personaggi inquietanti, nani ballerini, tende rosse e pavimenti optical.

Ma il primissimo luogo, quello in cui la maggior parte delle persone viene a sapere della morte di Laura Palmer, è la scuola superiore di Twin Peaks.

E questa scuola è un posto reale, il liceo di Mount Si a Snoqualmie, nello Stato di Washington: il teatro di amori, inganni e segreti della serie è però stato definitivamente chiuso lo scorso 14 giugno e la sua demolizione inizierà il prossimo 5 luglio.

I tristi fan passano questi ultimi giorni a scattare fotografie sul set della loro serie preferita, e la scuola è rimasta praticamente uguale a come Lynch l’ha immortalata, impregnata di quell’atmosfera magica creata da Lynch e Frost.

La scuola di Twin Peaks chiude ma il suo ricordo non morirà mai.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!