5 curiosità sul maestro della pop art Andy Warhol: viveva con 25 gatti siamesi

5 curiosità sul maestro della pop art Andy Warhol: viveva con 25 gatti siamesi.
5 curiosità sul maestro della pop art Andy Warhol: viveva con 25 gatti siamesi.

Andy Warhol, leader della pop art americana, è riuscito a distinguersi sia per le sue eccentricità sia per il suo estro artistico rivoluzionario

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Mancini a un passo da Pozzo: la sua Italia può già entrare nella storia

Grazie alle sue stravaganze, eccentricità ed, ovviamente, al suo marcato estro artistico Andy Warhol è tra gli artisti più famosi di tutti i tempi. Tra gli esponenti di maggior spicco della Pop Art c'è senz'altro lui, che ha coltivato la passione per l'Arte sin da bambino quando la madre, a fronte di una sua malattia, gli regalò il necessario per disegnare.

Di seguito 5 curiosità su Andy Wahrol.

1

Viveva con 25 gatti siamesi

I gatti, si sa, sono tra gli animali domestici più apprezzati ma l'artista forse esagerò ai tempi, perché viveva con 25 siamesi tutti di nome Sam, eccetto uno che aveva chiamato Hester.

2

Passione per la tecnologia

Da un artista rivoluzionario come lui non ci poteva aspettare altro, ed infatti aveva una smodata passione per la tecnologia, che lo spingeva ad acquistare tutte le new entry che il mercato offriva. La particolarità, però, risiedeva nel fatto che li teneva tutti accesi in contemporanea.