5 piatti cinesi rivisitati in Europa: dagli involtini primavera ai biscotti della fortuna

Involtini primavera, uno dei piatti cinesi più apprezzato in occidente
Involtini primavera, uno dei piatti cinesi più apprezzato in occidente

In Italia e nel mondo vengono serviti alcuni piatti cinesi, che in realtà sono rivisitazioni di ricette originarie

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Milano: anziana signora raggirata e truffata da un ragazzo

La storia della cucina cinese è molto complessa e variegata. Non si tratta di una cucina dallo stile unico, ma presenta differenti sapori e pietanze che variano da regione a regione. Negli anni, questa particolare cucina asiatica, ha conquistato il mondo. Oggi sono sempre di più i ristoranti che offrono prelibatezze cinesi. Ci sono, però, alcuni piatti, considerati tipici di questa cucina, che in realtà non esistono allo stesso modo nella madrepatria, ma vengono rivisitati, tanto da perderne l'aspetto e il sapore originario.

Di seguito la classifica delle 5 prelibatezze cinesi rivisitati in Europa.

1

Riso alla cantonese

Il primo piatto, forse anche il più diffuso nel mondo, è il riso alla cantonese. La ricetta che siamo abituati a mangiare prevede riso bollito, piselli, uova e prosciutto cotto. Invece nella ricetta originaria troviamo anche il maiale alla griglia, una grande abbondanza di aglio e spezie.

2

Involtini primavera

Altro piatto molto consumato in Europa sono gli involtini primavera. Sono un antipasto molto richiesto. L'involtino primavera, per come è conosciuto, è un rotolo di pasta fritta con dentro verdure e spezie. In Cina sono molto simili, anche se di dimensione più piccola. Inoltre posso essere fritti o cotti al vapore.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!