Il Carnevale Savianese è senza dubbio l’evento di maggior importanza e più atteso durante tutto l'anno per la comunità cittadina di Saviano. La kermesse rappresenta un'occasione di volano e di sviluppo per il piccolo centro abitato della Città Metropolitana di Napoli, nonché una delle manifestazione carnevalesche inserita tra i primi dieci carnevali d'Italia. Premesso ciò, il tema del Carnevale Savianese, per i motivi su indicati, è un punto significativo nei programmi elettorali di tutti e 4 i candidati sindaci che si contengono la fascia tricolore in vista delle prossime consultazioni comunali del 20 e 21 settembre per il rinnovo del consiglio comunale di Saviano.

Analizziamo e confrontiamo la tematica 'Carnevale' nelle agende programmatiche dei candidati sindaco Domenico Tafuri, Vincenzo Simonelli, Virgilia Strocchia e Felice Ambrosino.

Il Carnevale per Domenico Tafuri

Il candidato alla carica di Sindaco Domenico Tafuri è sostenuto dalla lista Fratelli d'Italia Saviano. Nel programma della compagine, nel paragrafo dedicato all' area dei servizi alla persona (Assistenza sociale, istruzione, cultura, sport), spicca il Carnevale Savianese che, secondo Tafuri, va riorganizzato con la costituzione di comitati promotori in grado di rilanciare le feste tradizionali e di garantire il coinvolgimento delle associazioni locali.

La kermesse per Felice Ambrosino

Per il candidato sindaco Felice Ambrosino, sostenuto da 3 liste civiche (Forza Saviano, Saviano Futura e Democratici Riformisti Saviano) il rilancio del Carnevale Savianese deve passare attraverso i comitati ed i rioni, sfruttando la loro decennale esperienza sul territorio e la competenza degli artigiani locali.

Occorre, dunque, una maggiore partecipazione dei comitati al processo decisionale, anche attraverso l’individuazione di specifiche figure deputate all’organizzazione di alcuni aspetti dell’evento. Previsti quindi tavoli di confronto con gli esponenti dei comitati e l’introduzione della figura del direttore artistico, a cui va affidato il compito di coordinare i comitati e curare l’aspetto organizzativo e culturale della manifestazione.

L'evento Carnevale nel programma di Virgilia Strocchia

La dott.ssa Virgilia Strocchia gode del sostegno elettorale di due liste civiche, Saviano c'è e Saviano Insieme. Nel programma delle due compagini, si legge, il Carnevale savianese necessita di una profonda ristrutturazione organizzativa, soprattutto per quanto concerne la personalità giuridica della Fondazione.

Tra i punti programmatici anche la realizzazione della tanto auspicata cittadella del carnevale con una modifica del progetto iniziale che, oltre ai capannoni per la realizzazione dei carri, preveda anche una parte museale, una zona di accoglienza dei visitatori (in particolare pullman di scolaresche interessate alla lavorazione) e sala per la proiezione di filmati.

Vincenzo Simonelli e il tema Carnevale

Vincenzo Simonelli, candidato alla carica di primo cittadino con il sostegno di tre civiche (PD Saviano, Progetto in comune e Saviano al Centro), si propone di dare impulso e linfa alla nascente Fondazione, dotandola dei mezzi necessari, sia tecnici che economici, per consentire uno sviluppo sostenibile dell’intera manifestazione.

Tra le varie proposte vi sono: l'adeguamento del progetto della “Cittadella del Carnevale” a quelle che sono le reali esigenze e necessità del territorio savianese, la collaborazione con enti ed associazioni di sviluppo turistico campano ed extraterritoriale al fine di promuovere la manifestazione del carnevale, la revisione ed l'adeguamento del percorso dei carri, la revisione del piano di sicurezza ed emergenza della manifestazione, l'organizzazione di corsi di formazione volti alla realizzazione dei carri e l'allestimento delle strade del paese a partire dal 17 Gennaio in concomitanza con l’inizio dei festeggiamenti.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!