5 curiosità su Euro 2020: per la prima volta si gioca in un anno dispari

Euro 2020, 5 curiosità sugli europei di calcio: l'Italia vinse l'unica partita decisa dal lancio della monetina.
Euro 2020, 5 curiosità sugli europei di calcio: l'Italia vinse l'unica partita decisa dal lancio della monetina.

Causa Covid-19, l'Europeo è stato spostato, ma la Uefa ha comunque deciso di mantenere la denominazione 'Euro 2020'

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Juventus, voci dalla Spagna: Asensio in caso di addio di Dybala

Mancano sempre meno ore all'inizio di Euro 2020, europeo di calcio in programma la scorsa estate ma poi rinviato a causa della pandemia da Covid-19. La partita di apertura del torneo si giocherà domani, venerdì 11 giugno, e vedrà sfidarsi l'Italia e la Turchia. Di seguito approfondiremo alcune curiosità su una delle competizioni più importanti nel panorama calcistico.

1

Euro 2020 sarà il primo Europeo a giocarsi in un anno dispari

Nella storia della competizione, gli Europei si sono sempre giocati negli anni pari. Quest'anno, quindi, sarà la prima volta che un Europeo si giocherà in un anno dispari, conseguenza, come detto, della pandemia. Nonostante questo, la Uefa ha deciso di mantenere la denominazione retrodatata di Euro 2020, non modificandola in Euro 2021.

2

La coppa da 12 kg

Il trofeo, che nel corso degli anni è stato sollevato da alcuni dei calciatori più forti della storia del calcio, è in argento e pesa ben 12 kg. La coppa si chiama Coppa Henri Delaunay, dal nome del segretario UEFA che spinse per la creazione degli Europei. Delaunay, purtroppo, morì prima dell'inizio della prima edizione dell'Europeo, non riuscendo dunque a vedere realizzata la sua creazione.