Letendenze modadell'autunno-inverno 2016/2017sono state svelate sulle passerelle di New York, Londra, Milano e Parigi e richiamano decisamente il fascino deglianni ’90. Denim, camicie bianche, chiodo di pelleecappottidal taglio maschile sono solo alcuni dei capi tornati in auge per la stagione invernale. A spiccare in particolare, sono gli accessori, ma in versione oversize, che diventano protagonisti assoluti degli outfit.

Ecco una piccola guida,che mostra le 10 tendenze della stagione invernale.

1 - La borsa si usa in coppia!

La tendenza principale riguardo alle borse, le vuole indossate non più da sole ma portate in coppia. Dalle passerelle Dior, Prada e Loewe le vediamo abbinate con versioni di diverse misure, una piccola e una grande, ma sempre coordinate tra loro nello stile e nei colori.

2 - Il chiodo

Con il ritorno dello stile anni ’80 e ’90, anche se rivisitato, torna in auge il chiodo, un capo che diventa must-have di stagione. Può essere decorato con zip o pailettes, sono molteplici le rivisitazioni possibili, come quelle avvistate sulle passerelle di Valentino o Balenciaga che hanno dato vita alle nuove versioni di un capo d’abbigliamento cult.

3 - Le calze in lana

Basta a gambe nude in inverno o ai soliti collant. Dopo tanti anni in cui erano stati messi da parte prediligendo un“nude effect”, a ritornare in voga, come mostrano le nuove collezioni di Burberry Porsum o Prada sono le calze in lana o cashmere.

4 - Gli stivali al ginocchio

Sono stivali altissimi, fin sopra al ginocchio, le scarpe protagoniste dell’ autunno inverno 2016. Le proposte in cui è stato mostrato nelle sfilate Vetements o Fendi sono molteplici: colorato, animalier o minimal.

5 - Cappotti dal taglio maschile

Lepasserelle di Valentino o Acne Studios sono solo alcune delle passerelle dove il soprabito di vernice torna alla ribalta, fra le tendenze della stagione fredda. Dalle sfilate che mostrano le diverse proposte di nuance, a rimanere uguale è lo stile che vede nel taglio maschile la tendenza indiscussa dell’inverno 2017.

6 - Il denim

Ildenim, assume moltissime sfumature, si indossa come giubbotto, camicia e nel classico jeans.

Sono tantissime le varianti per arricchire un capo in denim, l’importante è che non manchi nel guardaroba invernale ma che sia uno dei capi protagonista degli outfit invernali, proprio come è stato protagonista nelle passerelle di Miu Miu, Gucci o Stella McCartney.

7 - Il cowgirl style

Il fascino del West riconquista molti stilisti fra cui Anthony Vaccarello, Coach e Fay che sulle passerelle delle loro sfilate propongono frange, stivaletti, giacche ricamate e capi in pelle.

8 - Dettagli in pelliccia La pelliccia come dettaglio sugli accessori è presente nelle molteplici proposte degli stilisti per la stagione invernale.

Borse, scarpe, cinture, orecchini si arricchiscono con questo dettaglio di tendenza; e mentre Gucci propone scarpe foderate in pelliccia, siglando il must-have di stagione, Versace veste le borse con “ciondoli” in pelliccia abbinati con i colori dei cappotti che si indossano.

9 - Le jumpsuit

Praticità e versatilità diventano sono le caratteristiche di un capo che si presta ad interpretare molteplici stili nelle varietà di colori avvistate in passerella, o a tinta unita come proposta nelle collezioni di Louis Vuitton o Lacoste. Tutto ciò si riscontra nelle jumpsuit, tendenza invernale, in lana o in cashmere, nella versione più stretch o dallo stile sportivo.

10 - Accessori maxi e scoordinati

Gli accessori, vengono proposti in versione maxi. E se collane, bracciali e anelli assumono forme sempre più grandi e stravaganti, rendendosi sufficienti per arricchire il più semplice degli outfit, gli orecchini diventano ribelli rispetto alla tacita regola che li vuole sempre coordinati, non vengono infatti più indossati in coppia ma abbinati a modelli diversi fra loro o indossati singolarmente. Anche gli occhiali seguono la tendenza oversize, e da Gucci e Dior vengono proposti modelli dalle forme grandi e tondeggianti.

Segui la nostra pagina Facebook!