La primavera è alle porte e la voglia di shopping ci inonda. Le vetrine cominciano a rifiorire e di certo non vengono meno le novità. Colori stravaganti e vivaci accostamenti in questo nuovo anno rendono il nostro aspetto libero e soave. Noi donne, fulcro di questo fantastico universo, rappresentiamo continua ricerca di perfezione, infatti, un semplice abito non basta se il nostro corpo non è al top: ecco l'importanza della cosmetica.

La pelle ottiene maggiore luminosità e cura anche per una perfetta prossima abbronzatura e tonalità inaspettate dipingono il nostro volto donando attenzione anche alla qualità.

Una delle più importanti fiere ci attende il Cosmoprof Green dal 16 marzo 2017 in Bologna, una vetrina che privilegia senza alcun dubbio la cosmetica naturale.

Cultura green in crescita

Negli ultimi anni sono emersi i prodotti bio conquistando un vasto pubblico di consumatori.

Amiamo sempre più la nuova tendenza pronta ad ogni nostra esigenza. Le malattie appartenenti all'apparato tegumentario presentano una notevole crescita e questo dovuto ad una cura inconsapevole della propria pelle soprattutto nell'utilizzo di composti con elevato quantitativo di sostanze chimiche.

Le vendite, nonostante la crisi, superano i confini e questo in risposta ad una persona che finalmente decide di rispettare se stesso ma anche la stessa natura.

I paesi che spendono più in bellezza sono Germania,Italia, Francia e Inghilterra.

Caratteristiche dominanti

In materia manca ancora chiarezza e riconoscere un prodotto bio da uno semplicemente vestito di verde risulta ancora complicato. Diverse aziende, approfittano del gran risultato economico e dichiarano la loro produzione vegetale venendo meno a dettagli fondamentali. La certificazione rispetta regolamenti di legge che prevedono norme più restrittive nell'utilizzo di elementi cancerogeni.

Ogni flacone deve possedere un'etichetta con tutti i composti esplicitati e ogni venditore è autorizzato ad avere documentazioni da mostrare all'attento consumatore ma anche a chi non ha ancora percepito il valore del naturale.

Nota bene, questi trattamenti di bellezza possono possedere il 100% di produzione vegetale ma le piante non sono l'unica fonte di cosmesi esistono anche sintesi eco pronti a rispettare la qualità e le quantità dettate dalla legge.

Acquisti sicuri

Non è importante dove acquistare quando si è padrone di conoscenza. Tutti presentano questa categoria dalle farmacie alla vendita diretta. Generalmente pensiamo che una farmacia garantisce qualità ma bisogna ricordare che una mentalità chiusa ricade in abitudine.

Diverse sono le aziende che possiedono online o in vendita diretta creme e make ap di origine vegetale magari anche di quota inferiore solo per il breve meccanismo di trasporto.

Il lavoro online e di vendita diretta è solo progressione. La truffa può essere riscontrata ovunque.

Eventi importanti

Immense sono le esposizioni e gli eventi. Il vivaness 2017 e il NaturalExpo hanno aperto le danze ma ora ci attende cosmoprof, biosalute triveneto dal 3 al 5 marzo 2017 e tantissime diverse esposizioni effettuate da esperti consulenti che ci accompagneranno per tutto l'anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto