Quante volte vi sarà capitato, tornando a casa, di trovare la fatidica cartolina di avviso di giacenza di una raccomanda che il postino non è riuscito a consegnarvi. Con tutto quello che può conseguirne, in termini di tempo speso, comprese mattinate in fila, all'ufficio postale di turno, rigorosamente dalle 10.30 del giorno successivo alla mancata consegna. Esistono tuttavia una serie di sistemi, recensiti in rete, che consentono di scoprire in anticipo o, quanto meno, cercare di capire: da dove è partita la raccomandata e la natura della medesima. In modo tale da rendersi conto se , quanto ci aspetta all'ufficio postale, è una multa da pagare, una cartella di Equitalia o,molto semplicemente, l'ennesima lamentela del condomino del piano inferiore che si lamenta per i rumori molesti.

Ma andiamo con ordine. Il codice della raccomandata,  insieme al colore della cartolina (anche se questo parametro non sempre è considerabile visto che nelle grandi città il sistema è stato sostituito da una sorta di anonimo "scontrino" bianco), sono le nostre preziose ed imprescindibili fonti di informazioni. La cartolina di avviso di giacenza di colore verde, ad esempio, non annuncia nulla di buono. Si tratta quasi sicuramente di un atto giudiziario o di una multa pagare. Se vogliamo scoprire da quale ufficio postale è partita la missiva basta recarsi sul sito di Poste Italiane alla sezione "DoveQuando" relativa alla tracciabilità della raccomandata. Il sistema è efficacissimo e vi consente di scoprire l'ubicazione della città e della strada dove è situato l'ufficio postale.

I migliori video del giorno

Un indizio che potrebbe aiutarvi a capire chi avrebbe potuto effettuare la spedizione. Ovviamente non troverete indicato il nome del mittente.

Su alcuni siti, e veniamo alla parte più interessante, sono poi indicate delle istruzioni su come individuare la tipologia della raccomandata. Li ho personalmente provati più volte e vi posso dire che il sistema ha un'attendibilità dell'80%. Ripartiamo dal codice della raccomandata, contenuta nell'avviso di giacenza. Le prime tre cifre ci rivelano la tipologia di raccomandata:

670 - Cartella Esattoriale o Cartella "Equitalia"
608- 609 - Comunicazione semplice di Notifica Atto da parte di Enti Pubblici vari (Ag. entrate, inps, ecc)
76-77 - Atto giudiziario
12-13 - 14 -15 Raccomandata semplice

Nel caso di atti Giudiziari la giacenza è di 180 giorni solari e , in ogni caso, la notifica è valida già dall'avviso, salvo errori e/o omissioni del portalettere. Per tutti gli altri codici di raccomandate invece la giacenza è di 30 giorni.