Lotteria degli scontrini, arrivano le regole per partecipare al gioco ‘anti evasione’ atteso da tre anni. Da lunedì prossimo 9 marzo sarà possibile, infatti, accedere al portale presisposto all'indirizzo web ‘lotteriadegliscontrini’ ed ottenere il codice che abiliterà la partecipazione di tutti gli interessati al gioco legato alle spese e ai relativi scontrini fiscali. Sono state fissate delle regole specifiche per partecipare al gioco e le Agenzie interessate hanno, al riguardo, predisposto una guida da poter consultare nella quale saranno chiarite le modalità di partecipazione alla lotteria e delle possibili vincite che, nello specifico, saranno esentasse.

Prima estrazione della lotteria degli scontrini

Il nuovo gioco entrerà tra pochi giorni nella sua prima fase di lancio e in particolare dalle ore 12 di lunedì 9 marzo. Le Entrate e la Sogei apriranno, infatti, le iscrizioni sul portale della lotteria che darà l’opportunità di avere la chiave di accesso alla lotteria e alle sue fasi successive di estrazioni e possibili vincite. La prima estrazione avrà luogo, come da programma, il 7 agosto e riguarderà gli scontrini del mese di luglio. Le estrazioni per il 2020 saranno mensili e avverranno ogni secondo giovedì del mese, mentre dal 2021 saranno previste anche estrazioni settimanali.

Sarà possibile partecipare al gioco se si risulterà maggiorenni e residenti in Italia e saranno ammessi scontrini emessi per acquisti presso commercianti e artigiani abilitati alla trasmissione dei corrispettivi al Fisco. Non potranno partecipare alla lotteria gli scontrini provenienti da acquisti per i quali l’utente richiede l’acquisizione del suo codice fiscale al negoziante e che quindi ne deduce già una intrinseca e possibile detrazione fiscale.

Lotteria degli scontrini: di cosa si tratta?

La dinamica del gioco prevede che con lo stesso scontrino si possa partecipare alle varie estrazioni che saranno di ordine settimanale, mensile ed anche annuale con un interessante montepremi di un milione di euro. La dinamica del gioco è molto semplice e prevede che l’acquirente esibisca al momento degli acquisti il proprio ‘codice lotteria’ composto da otto caratteri, che potrà ottenere collegandosi al portale della lotteria a partire dal prossimo 9 marzo.

Sarà necessario inserire, online, il proprio codice fiscale e il sistema produrrà automaticamente il relativo codice lotteria che sarà fornito anche sotto forma di codice a barre. Sarà poi opportuno stampare su carta o fotografare il codice sul proprio smartphone per esibirlo, facilmente, in fase di acquisti così come già normalmente si fa con le tessere delle raccolte punti del supermercato. Ogni scontrino genererà ‘biglietti virtuali’ che potranno partecipare all’estrazione e, nello specifico, sarà calcolato un biglietto per ogni euro di spesa fino ad un massimo di 1000 biglietti, anche se la spesa sarà superiore alla cifra massima si 1000 euro.

Per il primo anno saranno previsti ogni mese tre premi da 30mila euro ed un’estrazione annuale con un premio da 1 milione di euro. Dal 2021 saranno previsti anche premi settimanali da 5mila euro ciascuno.

Segui la nostra pagina Facebook!