In un periodo di crisi così prolungata,una scelta oculata è quella di reinvestire dei beni che avranno sempre un valore a prescindere dalle congiunture economiche di riferimento. Oltre all'Oro e al mercato delle opere d'arte un mercato senza tempo e sempre fiorente è quello del diamante, oggetto del desiderio e di bellezza, che di certo la crisi attuale non ha scalfito nel suo valore e prestigio. Vediamo come investire quindi in diamanti e dove conviene farlo.

Un diamante è per sempre ma bisogna vedere che diamante è

Vista la scarsa disponibilità di diamanti, non sono soggetti a tassazioni, a parte le ordinarie da scambio merci, ma almeno non subiscono la tipica tassazione da rendita.

Il diamante da un punto di vista della tipologia finanziaria è un vero e proprio bene finanziario, come i titoli di borsa per intenderci, non a caso i preziosi usufruiscono di una loro quotazione borsistica. Per prima cosa allora bisogna far certificare il diamante dagli istituti di gemmologia autorizzati, come IGI o HRD ad esempio, da cui verrà rilasciato un certificato di autenticità con il valore di riferimento.

Fatta la certificazione, poi bisogna classificarlo, secondo i seguenti parametri:

  • Colore del Diamante (Colour), in base al grado d'impurità, più è lucente e incolore, più il diamante sarà puro. La scala di riferimento va dalla D, purissimo, alla Z, minima purezza;
  • Carato del Diamante (Carat), è l'unità di riferimento, come per l'Oro ad esempio, per indicare il quantitativo di diamante, e di solito si parte da 0.2 grammi. Maggiore è il carato, maggiore sarà il valore;
  • Purezza del Diamante (Clarity), come per il colore, c'è una scala di purezza che parte dall'indice IF. la scala va dal basso IF come purezza al massimo IF, prezza integra;
  • Taglio del Diamante (Cut), valore importante ma non fondamentale, di solito ai diamanti nella produzione viene data una certa forma che conferisce un certo valore. Di solito l'aspetto a Brillante è quello che ha maggiore attrattiva per il mercato, ma non è necessario che lo sia.

Potete contattare invece per degli investimenti e valutazioni aziende che sono specializzate nel settore, come la Diamond Privilege, o altre aziende di quotazione e vendita beni e preziosi.

I migliori video del giorno

Si consiglia infine di stare attenti e tenersi guardinghi, molti sono i truffatori nel settore, come indice in generale il punto di riferimento è il listino Rapaport che è di fatto se non nominalmente il listino ufficiale di riferimento per tutti coloro che investono in DIamanti. #investire in diamanti #dove e come investire #un diamante è per sempre