Grandi novità sulle Pensioni oggi del 7 agosto 2015, soprattutto per quanto riguarda l'Opzione Donna Inps, per la settima salvaguardia degli esodati e per i quota 96 della scuola. La notizia era nell'aria già dopo il primo incontro in commissione lavoro di martedì scorso, ma l'ufficialità è arrivata soltanto pochi minuti fa, al termine della nuova riunione prevista per questa mattina. Il Mef ha finalmente smesso di fare resistenza, e adesso la pensione con la così detta opzione donna INPS è possibile!

Pubblicità
Pubblicità

Anni di battaglia parlamentare con in prima linea l'ON Gnecchi e Cesare Damiano hanno dato i suoi frutti, così come le contestazioni e le iniziative prese dal Comitato Opzione Donna, nato su Facebook e gestito da Daniella Maroni e Orietta Armiliato. 

Pensione Opzione Donna, ultime news oggi 7 agosto: vittoria!!!

Adesso si può dire, vittoria! Cesare Damiano già ieri aveva spiegato che l'obbiettivo di oggi era quello di trovare una soluzione per l'Opzione Donna già entro il mese di settembre e prima della prossima legge di stabilità, e così è stato.

Pensioni oggi 7 agosto, le news
Pensioni oggi 7 agosto, le news

Il 9 settembre, poco dopo la ripresa dei lavori finite le ferie, le commissioni in sede legislativa procederanno con la soluzione, inserendo un articolo di legge che sancirà il diritto all' Opzione Donna entro il 31 dicembre 2015 a prescindere dalla decorrenza della pensione. Ovviamente le lavoratrici che decideranno di accedere a questo regime sperimentale per andare in pensione anticipata, lo faranno grazie al ricalcolo contributivo dell'assegno.

Pubblicità

Ultime news Pensioni oggi 7 luglio, settima salvaguardia esodati ok, 

Le buone notizie dalla commissione lavoro, oggi non si fermano all'Opzione donna. E' stato infatti elaborato un testo unificato dei tre ddl sulla settima salvaguardia per gli esodati, da presentare a settembre in aula, prima dell'avvio della legge di stabilità. Il Mef ha inoltre fornito i dati relativi al fondo per gli esodati e il nuovo intervento di settembre potrà quindi esser finanziato con quelle coperture.

Non ultimo come importanza, il fatto che il PD abbia abbinato a queste misure per gli esodati, anche quella per i quota 96 della scuola. Dopo anni di rinvii e notizie non positive, finalmente oggi sulle pensioni si torna a sorridere con i primi provvedimenti reali del Governo. Voi cosa ne pensate? Lasciate un commento e cliccate segui in alto per continuare a seguire le nostre news!

Leggi tutto e guarda il video