Meno 24 ore alla pubblicazione della graduatoria nazionale del test di Medicina 2015. Domani 7 ottobre gli studenti che hanno svolto il test di ammissione conosceranno finalmente il proprio destino. Di seguito le informazioni su dove e come leggere la graduatoria, oltre alle info sulla immatricolazione alla facoltà. Occorre anche prestare la massima attenzione qualora abbiate riscontrato delle irregolarità durante la prova, visto che, anche se non siete risultati idonei, potete comunque fare ricorso, avendo tra l'altro buone possibilità di vincerlo.

Dove – Per leggere la graduatoria di Medicina 2015 dovete recarvi nella pagina riservata di accessoprogrammato.miur.it/2015/ME_HP.html. Oltre alla facoltà di Medicina, Odontoiatria e protesi dentaria, sono presenti anche le facoltà di Medicina Veterinaria e Architettura.

Come – Occorre conoscere la differenza tra assegnato e prenotato. Come già vi abbiamo spiegato in altri precedenti articoli, i candidati assegnati sono quelli più 'fortunati', avendo ottenuto uno dei posti all'interno dell'Università indicata in precedenza come prima preferenza utile.

Il discorso cambia invece quando parliamo di candidati prenotati, i quali hanno sì passato il test di medicina ma hanno il diritto ad uno dei posti dell'Università indicata dopo la prima preferenza utile. In quest'ultimo caso è logico parlare dei famosi scorrimenti di graduatoria. Sempre domani ci saranno poi i candidati che risulteranno semplicemente idonei. Quest'ultimi devono fare da subito loro il detto 'la speranza è l'ultima a morire' poiché hanno sì ottenuto un punteggio uguale o superiore a quanto previsto dal Miur per passare il test, ma tale punteggio non è abbastanza alto per rientrare nella graduatoria.

Che cosa devo fare se si risulta idonei? Occorre ugualmente manifestare la conferma di interesse all'immatricolazione incrociando poi le dita durante la fase degli scorrimenti.

Tempi – Dopo la pubblicazione della graduatoria nazionale di Medicina 2015 arriverà il tempo delle immatricolazioni. Coloro che riceveranno lo status assegnato avranno 4 giorni di tempo per completare l'iter dell'immatricolazione nell'ateneo a cui è risultato assegnato.

È importante rispettare i termini della scadenza visto che chi non dovesse immatricolarsi in tempo sarà cancellato dal concorso. Ciò significa che se anche uno studente ha ottenuto 70 punti e risulti assegnato ma poi non completa l'immatricolazione tutti gli sforzi compiuti quest'estate saranno vani. Per quanto riguarda invece i candidati 'prenotati', i tempi saranno gli stessi (4 giorni) se sceglieranno di iscriversi presso la sede a cui sono stati assegnati, mentre avranno tempo fino ad un massimo di 5 giorni per la conferma di interesse all'immatricolazione se la loro scelta è 'ricaduta' sugli scorrimenti di graduatoria.

Segui la nostra pagina Facebook!