Si continua a parlare giornalmente sulla prossima Riforma delle Pensioni 2015/2016 e sulle misure che dovrebbero essere introdotte nella prossima legge di stabilità per garantire maggiore flessibilità sul lavoro da parte del Governo Renzi. Il nodo da sciogliere è sempre lo stesso, quello delle coperture finanziarie, che a quanto sembra sono davvero poche per le Pensioni, dal momento che le risorse economiche della finanziaria saranno utilizzate per altre questioni che stanno a cuore al premier Renzi (vedi abolizione della Tasi ad esempio).

In questo scenario, che notizie arrivano per i lavoratori precoci e per la quota 41? Poletti rassicura che sono una priorità del Governo, ma di concreto si vede poco. Discorso simile anche per l'Opzione Donna, ancora in attesa di risposte definitive.

Riforma Pensioni lavoratori precoci: ultime notizie, Poletti su twitter apre alla quota 41, solito bluff?

Gli ultimi aggiornamenti e le ultime notizie sulla riforma pensioni per i precoci, arrivano direttamente dal Ministro Poletti, che come potete vedere qui sotto ha lanciato un tweet che ridà speranze ai lavoratori che vogliono la quota 41.

Ovviamente dopo mesi di silenzio da parte del Governo, i precoci fanno fatica a credere che queste parole possano esser l'inizio di una misura da inserire nella legge di stabilità (o in una seguente delega). Come si può leggere, in risposta a un lavoratore Precoce, Poletti ha spiegato che il Governo è attento alla tematica in questione e che spera possa esser risolta nella legge di stabilità. Solito bluff?

Vedremo.

Riforma Pensioni, notizie su Opzione Donna,se ne parla a Mi Manda Rai tre

Cambiando tema, oltre ai lavoratori precoci, resta vivo anche il caso dell'opzione donna, tornato alla ribalta dopo la prima udienza alTar per l'annullamento delle due circolariINPS del 2012 che bloccano l'uscita dal mondo del lavoro.

Questa mattina alle ore 10:00 la responsabile della comunicazione del Comitato Opzione Donna, Orietta Armiliatoè intervenuta in diretta telefonica al programma Mi Manda Rai 3, ribadendo nel suo intervento chiaro e preciso le azioni che sta portando avanti il comitato, la battaglia che si combatte sul tavolo del Ricorso al Tar ed infine la possibilità di risolvere il problema all'interno della Legge di Stabilità. Per chi si fosse perso l'intervento, su rai.tv la trasmissione è disponibile in replica! Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra sulle ultime dichiarazioni di Poletti e sui precoci nei commenti qui sotto!

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!