Dopo avervi informato che sono stati pubblicati 6 bandi di selezione per il sevizio civile nazionale con 2938 posti disponibili, vi aggiorniamo su un'altra opportunità lavorativa. Poste Italiane assume laureati in ingegneria gestionale o meccanica in quasi tutta Italia, precisamente in 10 regioni: Piemonte, Lombardia, Trentino, Toscana, Liguria, Veneto, Sicilia, Lazio, Puglia e Calabria. La posizione aperta con denominazione 'Ottimizzazione dei processi operativi e logistici' prevede uno stage in azienda della durata di 6 mesi.

I candidati selezionati riceveranno un compenso mensile di 600 euro. Ma vediamo più nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti e come presentare domanda.

Poste italiane lavoro giovani: requisiti

Per gli interessati a candidarsi per la posizione aperta sopra indicata, Poste Italiane richiede che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in ingegneria meccanica o gestionale conseguita da non più di 2 anni. Il voto minimo richiesto è di almeno 102/110;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza degli strumenti di Office Automation.

A tali requisiti, si aggiungono quelli professionali in cui si richiede che il candidato abbia notevoli capacità relazionali, di analisi e di orientamento al risultato.

L'azienda tiene a precisare che è possibile che ci sia anche una mobilità su tutto il territorio italiano, quindi il candidato deve essere disponibile ad eventuali spostamenti.

Come presentare domanda

Prima di tutto va precisato che nell'offerta di lavoro, pubblicata dall'azienda, non viene indicato un termine di scadenza per candidarsi. La procedura per presentare domanda è molto semplice. Gli interessati devono collegarsi alla sezione 'Lavora con noi' di Poste Italiane e cliccare sull'unica posizione aperta ancora in corso.

Successivamente, dovrete selezionare su 'Candidati', se siete già registrati al sito, o su 'Inserisci qui il tuo cv', se è la prima volta che vi candidate ad una delle posizioni aperte di Poste Italiane. In quest'ultimo caso dovrete inserire mail e password. All'indirizzo di posta elettronica riceverete la comunicazione di conferma registrazione, cliccate sull'apposito link e compilate la scheda con i dati richiesti.

Ricordatevi che registrarvi alla piattaforma non implica la candidatura all'offerta di lavoro di vostro interesse. I candidati, quindi, solo dopo aver effettuato la registrazione, potranno candidarsi.

Per rimanere aggiornati sulle prossime assunzioni di Poste Italiane e sulle selezioni pubbliche, come il concorso per bibliotecario con scadenza 20 gennaio, seguiteci. Se avete dubbi o per ulteriori chiarimenti, scriveteci, commentando l'articolo.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!