Dopo avervi parlato delconcorso pubblico per bibliotecario con contratto a tempo indeterminato, continuano i nostri aggiornamenti sulle Offerte di lavoro. Il servizio civile nazionale ha pubblicato, nell'ambito del programma Garanzia Giovani, 6 bandi regionali al fine di assumere a tempo determinato 2.938 giovani. Le regioni interessate sono: Campania, Sicilia, Lazio, Puglia, Calabria e Umbria. I candidati assunti rimarranno in servizio per 12 mesi e riceveranno, dalla conclusione del terzo mese, un compenso di 433,38 euro.

Ma vediamo più nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti e come presentare domanda per partecipare alla selezione pubblica.

Requisiti richiesti per partecipare al SCN

Per partecipare alla selezione pubblica indetta dal servizio civile nazionale bisogna essere iscritti al PON IOG, ovvero al Programma Operativo Nazionale 'Iniziativa Occupazione Giovani'. Per effettuare la registrazione, tramite il sito 'Garanzia Giovani', occorre che il candidato si trovi ad essere:

  • disoccupato o inoccupato;
  • non iscritto in nessun percorso di formazione e di istruzione;
  • abbia sottoscritto con il centro per l'impiego il Patto di servizio.

Oltre ai requisiti sopra indicati, il candidato deve:essere residente in Italia,avere un'età compresa tra i 18 e i 28 anni enon aver riportato condanna.Nel bando si tiene a specificare che possono presentare domanda anche coloro che hanno già svolto il servizio civile o che l'hanno interrotto o che l'anno interrotto nell'ambito del programma Garanzia Giovani per motivi non imputabili al candidato.

Come presentare domanda

La domanda per partecipare va presentata entro le ore 14:00 dell'8 febbraio. Per scaricare il modello di domanda occorre collegarsi al sito del servizio civile. Dalla home page sarà sufficiente cliccare su 'Garanzia Giovani: bandi per la selezione di 2.938 volontari' e poi sulla sezione 'Vai ai bandi'. Qui potrete consultare il bando di vostro interesse, scegliere il progetto e scaricare la domanda, ovvero l'allegato 2 e 3.

A quest'ultimi bisognerà aggiungere la fotocopia di un documento di identità e la copia del Patto di servizio. Il candidato potrà presentare domanda ad un solo progetto, pena l'esclusione. Tre le modalità previste per inviare la propria candidatura:

  • tramite PEC;
  • raccomandata A/R;
  • consegnata a mano.

Per quanto riguarda i progetti del servizio civile nazionale, le informazioni relative ai posti disponibili, alle attività svolte dai volontari e alle sedi in cui verrà svolto il servizio variano a seconda dell'ente scelto.

Tali notizie dovranno essere reperite dal candidato, collegandosi all'ente titolare del progetto. Se avete dubbi, contattateci, scrivendo qui sotto un vostro commento. Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime offerte di lavoro, come la selezione per animatori turistici con scadenza l'8 febbraio, seguiteci, cliccando in alto sul tasto 'Segui'.

Segui la nostra pagina Facebook!