Nuovo approfondimento sul concorso di Polizia di Stato 2016. Di seguito le informazioni sulla data di scadenza, tutti i requisiti e le modalità del concorso. Sottolineiamo fin da subito che il bando mette a disposizione 320 posti come allievo vice ispettore. Nella foto che vedete qui in alto a sinistra è raffigurata la homepage della pagina Domanda online che i candidati dovranno compilare. Soltanto le domande presentate attraverso questo form saranno accettate.

Concorso pubblico Polizia di Stato 2016 per allievo vice ispettore

La data di scadenza del concorso pubblico di Polizia di Stato 2016 è fissata per il prossimo 21 gennaio. Ricordiamo che le domande sono iniziate a pervenire a partire dallo scorso 23 dicembre. Coloro che sono interessati a partecipare al concorso dunque hanno tempo ancora una settimana esatta per la presentazione della domanda online.

Prima di proseguire, vediamo quali sono i requisiti richiesti:

  • Non avere più di 31 anni
  • Essere in possesso del diploma di istruzione secondaria
  • Avere l'idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia
  • Avere la cittadinanza italiana
  • Godere dei diritti politici

Ora vi spieghiamo in che modo compilare la domanda per il concorso di Polizia di Stato per allievo vice ispettore.

Per prima cosa dovrete andare su questo link https://concorsips.interno.it/reclutamentops/news/294793.htm#News_55643 (copiate e incollate il link qui presente nella barra degli indirizzi del vostro motore di ricerca). Vi si aprirà la pagina del Ministero del Lavoro dedicata ai concorsi pubblici della Polizia di Stato. Nello specifico il concorso per 320 vice ispettori. Spostatevi con la freccia del mouse sul link colorato in blu "Domanda online".

Una volta cliccato verrete indirizzati al form della domanda da compilare. Vi verranno chiesti i vostri dati anagrafici, incluso il codice fiscale. Quindi dovrete lasciare una delle vostre email, il numero di telefono e di cellulare. Viene poi il momento di specificare i titoli di studio conseguiti. Vi verranno chiesti data di conseguimento, l'istituto, la città e l'indirizzo. Si arriverà poi alla sezione Riserva Posti.

Ecco che cosa significa. L'attuale concorso pubblico ha dei posti riservati per determinate categorie: in totale sono 86 i posti riservati, le categorie 5. Di questi 86 posti, 50 sono riservati agli appartenenti ai ruoli della Polizia di Stato con almeno 3 anni di anzianità. Una volta compilata l'intera domanda, dovrete cliccare sul tasto invia domanda. Viene specificato che la domanda dovrà essere stampata e consegnata a mano e firmata il giorno della prima prova o prova selettiva.

Veniamo dunque alla modalità del concorso per vice ispettori della Polizia di Stato 2016. Qualora il numero di domande ecceda le 5000 unità, si procederà con un'iniziale prova pre-selettiva.

La scrematura riguarderà 1800 candidati, che dovranno abbandonare definitivamente la speranza di poter accedere alla prova. I 3200 che rimarranno dovranno quindi superare la prova scritta. Dopo questa si passerà al test fisico, a cui seguiranno gli esami per testare non soltanto l'idoneità fisica ma anche quella psichica. Infine il colloquio orale, l'ultimo ostacolo per i candidati rimasti.

Per avere ulteriori aggiornamenti sulle date delle prove del concorso pubblico di Polizia di Stato vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!