Dopo il nostro ultimointervento di approfondimento sul mercato del lavoro torniamo ad occuparci di scioperi, aggiornando i nostri lettori sulle prossime iniziative di mobilitazione da tenere in considerazione alla fine del mese di gennaio 2016. Partiamo dal trasporto pubblico locale della città di Bari, per il quale è in programma nella giornata di oggi una protesta della siglaOSR Filt Cgil riguardante il personale Amtab. I possibili disagi dureranno 8 ore, in particolaredalle 8.30 del mattino fino alle 12.30, per riprendere nella fascia oraria che va dalle 15.30 alle 19.30.

Protestanazionale settore Aereo: i dettagli dell'iniziativa di oggi 25/01

Sempre per la giornata di oggi è previsto uno sciopero indetto dal sindacato FATA Cisal, per il personale di Enav, Alitalia Sai e del gruppo Aeroporti di Roma. I possibili disagi dureranno otto ore, in particolare dalle 10 del mattino fino alle 6 del pomeriggio.

Firenze e Napoli, 26/01: si fermano i Taxi

Per quanto riguarda la giornata di domani, è da segnalare la mobilitazione dei taxisti di Firenze aderenti ai sindacati Cgil - Uilt - Asa Cisal, Confartigianato Taxi.

Da tenere presenti i possibili disagi nelle ultime quattro ore di ogni turno di servizio, pertanto la disponibilità del servizio pubblico potrebbe risultare rallentata o comunque difficoltosa. Stesso giorno di protesta ma con orari diversi per i taxisti di Napoli che aderiscono al fermo indetto da Osr Usb Taxi, con proteste previste per 14 ore dalle 8 del mattino alle 10 di sera.

Trasporto ferroviario in Regione Lombardia: occhi puntati sul 29/01

Riguardo invece il servizio ferroviario, occhi puntati il prossimo 29 gennaio in Regione Lombardia, quando il personale aderente al sindacato Osr Orsa Ferrovie di RFI (della sala circolazione della DTP di Milano) incrocerà le braccia. Possibili disagi e ritardi dalle 9 alle 17.

Come da nostra abitudine, restiamo a disposizione qualora desideriate condividere un vostro commento in merito agli avvisi che vi abbiamo riportato nel nostro articolo, mentre per ricevere tutte le prossime notizie di aggiornamento su lavoro e welfare vi ricordiamo di utilizzare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!