Torniamo a parlare delle ultime novità sulle pensioni dei precoci, quei lavoratori che sono entrati nel mondo del lavoro da giovani e hanno già superato abbondantemente i quarant'anni di contributi, ma non possono ancora accedere alla Pensione non avendo i limiti di età anagrafica. La legge Fornero ha penalizzato queste persone, ma fino ad ora il Governo Renzi non ha fatto nulla, nonostante le pressioni da diverse parti politiche, sia a destra che a sinistra. E mentre la Fornero ribadisce come fu necessaria quella sua riforma, da mercoledì 27 parte il comitato ristrettoin commissione lavoro alla Camera.

Pensioni precoci ultime novità su quota 41, via al comitato ristretto

La settimana prossima alla Camera c'è una data da segnare con il circolino rosso, è quella di mercoledì 27 gennaio, giorno in cui si riunirà il comitato ristretto per "disposizioni in materia di accesso dei lavoratori e delle lavoratrici ai trattamenti pensionistici e di riconoscimento a fini previdenziali dei lavori di cura familiare". Ci sarà un nuovo esame per la ormai famosa proposta di legge 857 a firma Damiano-Baretta che chiede il prepensionamento a partire da 62 anni di età e 35 di contributi e l'inserimento della pensioni per i lavoratori precoci con quota 41 (ossia 41 anni di contributi senza altri vincoli di età o penalizzazioni).

Sarà la volta buona, o Renzi continuerà con il suo immobilismo, facendo finta di niente e rimandando ancora la questione?

Ultime notizie Pensioni precoci: Elsa Fornero difende la sua manovra

A proposito della flessibilità in uscita e della riforma Pensioni, ha parlato anche Elsa Fornero, spiegando ai giornalisti presenti ad un incontro alla Camera di Commercio di Trieste che avrebbe voluto anche lei introdurre una maggior flessibilità nei prepensionamenti, ma che ciò semplicemente a quel tempo "Non fu possibile".

Questo perchè c'erano i conti da risanare e ce lo chiedeva l'Europa. Ma adesso quale scusa può trovare Renzi per non modificare quella legge e per non aiutare i precoci e gli altri lavoratori a non andare in pensione? Noi vi terremo aggiornati con le news sui lavori parlamentari a proposito delle pensioni, intanto se volete diteci la vostra nei commenti!

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!