Il mese di giugno 2016 è caratterizzato da una serie di scioperi del trasporto ferroviario che coinvolgeranno tutta Italia. Le giornate più calde di tutto il mese saranno giovedì 23 e venerdì 24 giugno, quando si fermerà il trasporto ferroviario in tutta la nazione. Parecchi scioperi congiunti interesseranno diverse compagnie ferroviarie e varie regioni, e dalle 21:00 del 23 giugno alle 21:00 del 24 giugno 2016 lo sciopero sarà nazionale.

Sciopero di 24 ore del trasporto ferroviario

I sindacati USB lavoro privato hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale del gruppo FSI, Trenord e NTV dalle 21:00 del 23 alle 20:59 del 24 giugno che riguarderà le imprese ferroviarie del settore merci.

Pubblicità
Pubblicità

I sindacati CAT faranno fermare per 20 ore il gruppo FSI e Trenord escluso il personale della società Trenitalia divisione Cargo dalle 21:00 del 23 giugno alle 17:00 del 24 giugno. Trenitalia divisione Cargo farà sciopero per 24 ore fino alle 20:59 del 24 giugno, allo stesso modo dei dipendenti DB Cargo Italia, Serfer e SBB Cargo Italia. Sciopero nazionale di 24 ore per quel che riguarda le imprese ferroviarie del settore merci dei gruppi Trenord e FSI.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Scioperi regionali del trasporto ferroviario

Oltre allo sciopero nazionale di 24 ore, altri scioperi regionali interesseranno le giornate del 23 e del 24 giugno. Il personale Trenitalia della divisione regionale passeggeri delle regioni Valle d'Aosta e Piemonte si fermerà dalle 21:00 del 23 giugno alle 17:00 del 24 giugno. Stop anche del personale della società RFI della DTP di Roma, ad eccezione degli addetti alle manovre e alla circolazione, per otto ore: dalle 9:01 alle 16:59 di venerdì 24 giugno 2016.

Pubblicità

L'ondata di scioperi del trasporto ferroviario interesserà esclusivamente due giorni, tuttavia, considerando le numerose agitazioni sindacali sia nazionali che regionali, sarà molto difficile viaggiare con il treno durante entrambe le giornate. Conviene premunirsi e consultare i siti delle compagnie per sapere cosa fare in caso di astensione dal lavoro, perché vi sono dei treni garantiti anche in caso di sciopero nazionale, almeno per quel che riguarda la società Trenitalia. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto