Il mese di settembre è stato costellato dagli scioperi del trasporto dei mezzi pubblici e degli aerei e sarà la stessa cosa anche ad ottobre. I sindacati non si placano e le loro proteste si ripercuotono sui cittadini costretti a viaggiare per lavoro o per studio.

Sciopero treni 24 ore 10-11 ottobre in Piemonte

Dopo aver messo in ginocchio l'Italia intera gli ultimi giorni di settembre, l'azienda Trenitalia riprenderà a bloccare il trasporto il 7 ottobre 2016 nell'intera regione del Veneto. Secondo quanto dichiarato dai sindacati FIT-CISL, FAST MOBILITA' + RSU 61, OSR FILT-CGIL UILT-UIL e UGL TRASPORTI, il personale della divisione Cargo si fermerà in tutta la regione dalle 9:01 alle 16:59.

Tre giorni più tardi sarà la volta del Piemonte, con uno sciopero di 24 ore che inizierà alle 21:00 del 10 ottobre e terminerà alle 21:00 dell'11 ottobre 2016 che coinvolgerà la divisione passeggeri e la divisione Cargo. Contemporaneamente si fermerà anche il personale che ha in gestione di appalti Trenitalia in Piemonte, dalle 22:00 del 10 ottobre alle 22:00 dell'11 ottobre 2016.

Trenitalia si ferma anche in Toscana, Calabria e Campania

Anche la Toscana sarà interessata dallo sciopero della divisione Cargo di Trenitalia con lo stesso orario del Piemonte: dalle 21 del 10 alle 22 dell'11 ottobre 2016.

In Calabria lo sciopero previsto da Trenitalia sarà più breve e durerà otto ore il 21 ottobre 2016, dalle 9:01 alle 17:00, secondo quanto hanno proclamato le associazioni di categoria FAST FERROVIE, OSR FILT-CGIL, ORSA, UGL-AF e OSR USB LAVORO PRIVATO. La divisione passeggeri non viaggerà neanche in Campania, stesso giorno stesso orario. Per il momento gli scioperi dei treni sono solamente questi, ma per essere aggiornati in tempo reale conviene consultare periodicamente il sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, perché le agitazioni sindacali vengono indette e revocate continuamente.

In caso di sciopero la società Trenitalia permette comunque la circolazione di alcuni treni nelle fasce orarie maggiormente critiche per non creare eccessivi disagi ai pendolari. Per sapere quali treni viaggeranno in caso di sciopero bisogna consultare il sito Internet ufficiale di Trenitalia al menu Treni garantiti in caso di sciopero, dove si possono visualizzare gli orari suddivisi per regione.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!