Da quando la naspi (nuovo ammortizzatore sociale per l'impiego) è divenuto l'unico ammortizzatore sociale del nostro paese sono passati 2 anni. Sono tante le storie che si sono ripetute, in positivo e negativo, ma quella che continua a tenere banco è la protesta dei lavoratori stagionali del settore turistico e termale. Questa categoria difatti, con l'avvento del Jobs Act, ha dovuto assistere alla decurtazione dei mesi spettanti di sussidio (dimezzato da 8 mesi a 4).

Il movimento che più si è distinto nella difesa dei diritti di questa categoria di lavoratori è l'ANLS (associazione nazionale lavoratori stagionali).

Questa associazione, nata da un semplice gruppo facebook di protesta contro l'attuale ammortizzatore sociale, con il tempo è arrivata addirittura a presenziare in televisione, con il suo esponente Giovanni Cafagna.

Naspi: la nascita dell'Anls

Dopo la modifica apportata alla vecchia Aspi, che in seguito divenne la Naspi, i lavoratori stagionali sono stati penalizzati nel calcolo della durata del sussidio di disoccupazione.

Dato che inizialmente i maggiori sindacati non avevano preso posizione sulla questione, un gruppo di stagionali ha creato un gruppo su facebook per discutere della situazione. In poco tempo esso è arrivato a contare quasi 50000 membri, che coordinati da Cafagna e Ciampini, sono cresciuti a tal punto da potere organizzare delle manifestazioni di protesta. Con il tempo l'ANLS si è munita anche di un sito internet e di una pagina facebook, cominciando a dare supporto tecnico a coloro che avevano dubbi o difficoltà nel presentare la domanda Naspi. Adesso all'Elba sono diventati a tutti gli effetti un Caf (associazione nazionale), che presta servizi di patronato.

Continueranno a prestare servizi ai lavoratori stagionali?

Questa associazione continuerà a prestare a sostegno alla categoria degli stagionali alle prese con la Naspi e non solo. Difatti, nonostante essere riusciti ad ottenere un mese di proroga in più nei conteggi sulla durata del sussidio per i precari del settore turistico, stanno provando a riacquistare i vecchi criteri che vigevano con l'Aspi.

Blasting News vi terrà informati su tutte le novità e aggiornamenti sulla questione Naspi e lavoratori stagionali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto