Non si placa il dibattito sulla pensione anticipata 2017 e sulla flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, nonostante ieri siano stati firmati i decreti per i precoci e per quota 41 da parte del Ministro Gentiloni. Vediamo le ultime novità in merito di oggi 24 maggio 2017, con l'intervento dell'ex Ministro del lavoro Elsa Fornero che ha parlato durante la trasmissione di Giovanni Floris diMartedì. Non è mancata la risposta di Salvini che era presente in studio e che ancora una volta ha criticato aspramente la legge Fornero sulle Pensioni.

Ultime novità Pensione anticipata 2017: Elsa Fornero parla a La7

Da Parigi nella serata di ieri è intervenuta a DiMartedì Elsa Fornero, che ha detto nuovamente la sua sul "problema delle pensioni". L'Economista ha spiegato subito che "L'equilibrio del sistema pensionistico è difficile, perchè abbiamo un'eredità dal passato". Secondo la Fornero "hanno goduto più di quanto meritassero tutti quelli che hanno avuto una pensione retributiva, dove la pensione è stata calcolata sull'ultimo stipendio, visto che è stata parametrata su redditi più elevati rispetto ai contributi pagati.

Chi critica la Riforma delle pensioni deve ricordare che è la prima cosa che ci ha chiesto il fondo monetario e l'Europa". La Fornero spiega che tutti parlano della Riforma Fornero, ma nessun Governo l'ha mai cambiata davvero e sull' APE ha spiegato che "L'Ape arriverà perchè il Governo l'ha promessa e dovrà mantenerla. Non c'è stata l'onestà intellettuale di ammettere che la riforma Fornero era dolorosa ma era necessaria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni

Abolirla è una mera illusione, viene promesso in campagna elettorale. La riforma può esser ritoccata introducendo qualche flessibilità, ma cancellarla è impossibile" Infine l'ex Ministro ha ribadito nuovamente come è favorevole alla modifica delle pensioni dei parlamentari anche in essere, passando al Contributivo, ma non crede che sarà possibile nelle prossime legislature.

Pensioni precoci e ultime novità oggi 24 maggio su pensione anticipata: Salvini attacca

L'intervista della Fornero è stata registrata e quindi Salvini non è potuto intervenire mentre l'ex Ministro parlava, ma dopo ha voluto ribadire il suo punto di vista dicendo che "invidio la faccia tosta della Fornero" e che "Della Fornero ricorderemo le lacrime: la gente piange quando taglia cipolle mentre lei quando taglia pensioni".

Salvini ha ribadito che questa riforma ha condannato a lavorare la gente fino ai 66-67 anni impedendo così ai ragazzi di 20 anni di iniziare a lavorare. Vi ricordiamo che potete cliccare segui in alto per restare aggiornati con tutte le notizie sul fronte delle pensioni anticipate e dei precoci.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto