L’Università degli Studi di Pavia ha indetto un concorso pubblico per l’inserimento di 4 risorse, di categoria C posizione economica CI, che andranno a supportare il processo amministrativo/contabile. Ovviamente il concorso è aperto ad entrambi i sessi.

I vincitori del concorso svolgeranno le seguenti mansioni:

  • Creazione e gestione del buono d'ordine, verifica del budget disponibile per l'autorizzazione della spesa, creazione dei documenti gestionali e contabilizzazione dei medesimi.
  • Registrazione delle fatture passive e relativi adempimenti per la gestione dell'iva, gestione contabile contratti, emissione ordinativi di pagamento, gestione rendiconto azione fondi finalizzati/progetti, monitoraggio debiti.
  • Verifica delle regolarità della posizione contributiva del fornitore e fiscale cosi come previsto dalla legislazione vigente.
  • Supporto della gestione degli incassi ed assegnazioni dei conti di contabilità generale, emissione fatture attive, gestione convenzioni e contratti attivi, gestione ricavi con vincolo di destinazione, gestione ricavi senza vincolo di destinazione, riscossioni (ordinativi di incasso), monitoraggio crediti.

Ecco i requisiti che devono possedere i candidati per poter partecipare al concorso:

  • Possedere il diploma di maturità;
  • essere in possesso di regolare cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea;
  • godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • avere compiuto il diciottesimo anno d’età;
  • idoneità fisica all'impiego;
  • avere ottemperato, per i nati fino al 1985, alle norme sul reclutamento militare;
  • non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne che comportino l'interdizione dai pubblici uffici.

I requisiti appena elencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal bando di concorso per la presentazione della domanda d'ammissione.

La selezione pubblica prevede tre prove d'esame, due scritte ed una prova orale. La prima prova scritta consiste in domande a risposta multipla sui seguenti argomenti: legislazione universitaria, Statuto di Ateneo e Regolamento di Ateneo per l'Amministrazione, la Finanza la Contabilità dell'Università degli Studi di Pavia; elementi di diritto amministrativo. La seconda prova scritta consiste in domande a risposta sintetica sui seguenti argomenti: principi di contabilità e finanza pubblica, elementi di contabilità economico patrimoniale; elementi di fiscalità per il settore universitario.

La prova orale sarà incentrata sugli argomenti delle prove scritte, sull'accertamento della conoscenza e uso delle applicazioni informatiche più diffuse e sulla conoscenza della lingua inglese.

La domanda di ammissione al concorso è disponibile in formato Word sul sito istituzionale dell’Ateneo, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell'Università di Pavia, Strada Nuova 65 - 27100 Pavia e pervenire, pena l'esclusione, entro il termine perentorio di 30 giorni successivi dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica IV^ serie speciale, Concorsi ed Esami, in pratica entro l’8 giugno 2017.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Lavoro

La domanda può essere consegnata di persona presso gli uffici dell’università, tramite posta certificata o tramite mail (tramite PEC).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto