L'Inps, avvisa tramite dichiarazione del suo Presidente Tito Boeri, che a breve, emetterà il bando di concorso per l'anno 2017. I candidati dovranno dimostrare di possedere approfondite conoscenze informatiche. Le lauree richieste per la partecipazione al concorso sono le seguenti: Economia, Ingegneria Gestionale, Giurisprudenza.

Competenze essenziali per i candidati

Tra le competenze essenziali richieste per poter accedere al concorso, l'Istituto Previdenziale mette in particolare rilievo il possesso di approfondite conoscenze informatiche, elemento indispensabile visto l'obiettivo dell'Ente di avviare un grande processo di informatizzazione, che si sta rivelando sempre più indispensabile per un miglioramento della sua efficienza burocratica.

Altra competenza di rilievo, è il possesso di una delle tre seguenti lauree: Economia, Ingegneria Gestionale, Giurisprudenza. Al momento, non sono stati forniti ulteriori elementi da parte dell'Istituto di Previdenza, che provvederà ovviamente a mettere a conoscenza al più presto gli interessati di eventuali altri requisiti indispensabili, visto che il concorso dovrebbe svolgersi entro la fine 2017.

Lo svolgimento delle prove

Per ora resta solo una possibilità, ma sussiste la probabilità di una prova preselettiva, consistente in un quiz, con domande dai temi contenuti nella prima e nella seconda prova scritta.

Per quanto riguarda le prove certe, sono previste due prove scritte e una prova orale.

Prima prova scritta: nella prima prova scritta, il candidato dovrà dimostrare una buona conoscenza circa: l'organizzazione del lavoro, scienza della finanza, diritto costituzionale, diritto civile, diritto amministrativo e contabilità pubblica.

Seconda prova scritta: il candidato si troverà a svolgere un tema su diritto del lavoro e legislazione sociale.

Prova orale: il candidato dovrà discutere su temi inerenti le due prove scritte ed inoltre su ordinamenti e attribuzioni dell'Inps, competenze informatiche di base, utilizzo Internet e Posta Elettronica, conoscenze di Personal Computing, diritto commerciale, elementi di statistica, conoscenza della lingua inglese.

Il tirocinio dopo il concorso

I candidati vincitori del concorso, dovranno poi affrontare un periodo di tirocinio: sei mesi durante i quali verrà decisa la loro assunzione.

Il bando del concorso verrà pubblicato sul sito Inps, nella pagina dedicata ai concorsi.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!