Dallo scorso mercoledì, 14 marzo 2018, sul sito del Miur, nella sezione dedicata ad'istanze online, gli utenti già registrati potranno (previo accesso con le proprie credenziali username e password) procedere alla compilazione dell'allegato D3 che completa la domanda d'inserimento nelle graduatorie di terza fascia del personale Ata. Il termine ultimo per poter inserire le 30 scuole nella provincia prescelta è previsto per il prossimo 13 aprile. Le graduatorie che saranno prodotte entreranno in vigore dal 1° settembre 2018, e rimarranno valide sino al 2021.

Vediamo nel dettaglio la giusta procedura per inserire le scuole.

Allegato D3: come inserire le scuole

Come vi abbiamo anticipato nella precedente news, in particolari fasce orarie potrebbero esserci dei rallentamenti del sito Miur, come già c'è stato segnalato da numerosi utenti, in tal caso vi consigliamo di collegarvi in orari di minore traffico. Di seguito vi informiamo su come completare correttamente l'allegato D3, dopo essersi autenticati con le proprie credenziali. A seguito dell'accesso ad istanze online dovrete accedere alla sezione “Sedi ATA 3 Fascia“, inserire i dati anagrafici richiesti e cliccare “Avanti”, a seguito di ciò vi comparirà la schermata che vi elencherà tutte le scuole della provincia prescelta, voi selezionerete quelle di vostro interesse.

A seguito della scelta di tutte le scuole, potrete inoltrare la domanda e confermare tramite il proprio codice personale (per chi non ricordasse il codice personale, esso è recuperabile dalla sezione funzioni di servizio, recupero codice personale all'interno d'istanze online).

Per confermare le istanze del Miur è sempre necessario digitare il proprio codice personale (da non confondere con la password di accesso: è un ulteriore codice scelto al momento della registrazione).

A seguito della conferma tramite il codice personale vi sarà inoltrato tramite email il file PDF che sintetizza la scelta delle scuole effettuate (è utile ricordare che la Scuola capofila a cui avete presentato modello cartaceo può essere inclusa oppure no). Infine, vi ricordiamo che saranno esclusi dalle graduatorie Ata i candidati che hanno presentato domanda in più istituzioni scolastiche, coloro i quali non sono in possesso dei requisiti richiesti per l'accesso di ammissione al bando di domanda ed infine, i candidati che hanno dichiarato autodichiarazioni mendaci.

Segui la nostra pagina Facebook!