Periodicamente, enti, associazioni, organizzazioni culturali ed università organizzano dei premi da assegnare alle migliori tesi di laurea che trattino temi specifici previsti dai bandi di concorso.

Questi premi solitamente si configurano come riconoscimenti in denaro e offerte di stage e possono rappresentare un importante trampolino di lancio per tutti gli ex studenti universitari che hanno dedicato impegno e dedizione alla propria tesi, ottenendo così un risultato originale ed unico.

Attualmente, in scadenza per il mese di novembre 2018, ci sono nove bandi.

I premi che saranno assegnati a novembre 2018

  • Premio Socialis: il premio è dedicato a coloro che hanno redatto una tesi avente come oggetto le imprese sociali e lo sviluppo sostenibile. Gli interessati hanno tempo di candidarsi fino al 5 novembre.
  • Premio Comitato Leonardo: come accade ogni anno, il Comitato premierà le tesi più meritevoli in ambiti differenti, aventi come elemento in comune l'esaltazione del Made in Italy. Le candidature dovranno essere inviate entro il prossimo 6 novembre.
  • Premio Qu. A.S.: il premio di 1500 euro è riservato a 15 iscritti o figli di iscritti della Qu. A.S. Le candidature dovranno essere inoltrate entro il 9 novembre.
  • Premio Elisa Frauenfelder: dovranno essere inviate entro il 9 novembre, le tesi di laurea che trattino temi legati alla pedagogia e alle istituzioni culturali.
  • Premio Alto Vicentino Ambiente: saranno premiati con un contributo economico di 1500, 1000 e 500 euro tre elaborati che abbiano ad oggetto il tema delle nuove tecnologie, materiali riciclabili e valorizzazione dei rifiuti nella produzione di nuova energia. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 13 novembre.
  • Premio Matteo 2018: entro il prossimo 15 novembre dovranno essere inviate le domande per concorrere all'assegnazione di un premio di 1000 euro per le tesi che trattino come argomento principale il miglioramento della sicurezza stradale.
  • Contributi per progetti di ricerca su fenomeni migratori: riservati a progetti che mirino ad approfondire la conoscenza del fenomeno migratorio emiliano- romagnolo, attraverso il supporto di ricercatori ed esperti. I progetti, dovranno essere inviati entro il 15 novembre.
  • Premio FILCA- CISL: saranno premiati con premi di 2000 e 1000 euro le tesi discusse nelle facoltà di architettura, ingegneria ed economia, aventi ad oggetto il riutilizzo o la conversione delle cementerie italiane dismesse. Le domande dovranno essere inviate entro il 20 novembre.
  • Premio Laura Conti: riservato a coloro che abbiano realizzato un elaborato che tratti i temi della lotta agli sprechi, consumo sostenibile, mobilità intelligente, energie rinnovabili. I premi saranno di 1000, 5000 e 250 euro e le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 30 novembre.

Modalità di partecipazione

Le domande di partecipazione dovranno essere tassativamente inviate entro le date stabilite e secondo le modalità previste per ciascun premio.

Per conoscere nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti per ciascun premio e le relative modalità di invio delle domande, si consiglia a tutti coloro che sono interessati di consultare i bandi di ciascuno di essi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Per restare aggiornati su temi inerenti ad occasioni di lavoro per i giovani, stage per studenti e tirocini retribuiti, si consiglia di seguire il canale che si occupa di queste specifiche tematiche.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto