L'importo dello stipendio di novembre degli amministrati NoiPa sarà visibile in anteprima utilizzando la nuova funzionalità del Self service 'Consultazione pagamenti' a partire dalla data del 2 novembre, in questo modo non sarà necessario attendere l'emissione e la consultazione del cedolino che invece avverrà verso la metà del mese. L'esigibilità dello stipendio dovrebbe invece avvenire, salvo possibili rettifiche, giorno 23.

Cedolino di novembre: l'importo dello stipendio è consultabile sul Self Service dal 2 novembre

All'inizio del mese di ottobre 2018 è stato rilasciato da parte di NoiPa il nuovo servizio di "Consultazione pagamenti" che consente a tutti i suoi amministrati di poter conoscere l'importo netto dell'ultimo stipendio elaborato con diversi giorni di anticipo rispetto alla pubblicazione del cedolino.

Pubblicità
Pubblicità

Anche a novembre sarà possibile conoscere l'importo dell'ultima rata salariale elaborata a partire dalla data del 2, con un giorno di ritardo rispetto al consueto data la festività di giorno 1.

Per consultare l'importo del proprio stipendio netto è sufficiente recarsi nel nuovo servizio "Consultazione pagamenti" disponibile all'interno dell'area riservata del portale NoiPA, sezione "Self service": qui è possibile trovare l'elenco di tutti i pagamenti a proprio favore e consultare il relativo dettaglio.

Si fa inoltre presente che tale servizio è attualmente disponibile solamente per i lavoratori appartenenti al comparto Scuola di ruolo e con supplenze fino al 30 giugno, a breve però dovrebbe essere esteso anche al comparto Sanità sperando sempre che sia ben funzionante dato che ad ottobre non è stato disponibile per diversi giorni: tutto rientrato comunque, almeno stando a quanto riportato dalla stessa NoiPa tramite un comunicato pubblicato sul proprio portale online.

Pubblicità

Data di esigibilità dello stipendio di novembre 2018

Relativamente all'esigibilità dello stipendio di novembre 2018 non ci dovrebbero essere nè anticipi nè ritardi rispetto alla consueta data del 23 del mese. Si fa però presente che il possesso materiale del proprio stipendio potrebbe comunque in alcuni casi avvenire un po dopo la suddetta data e questo dipende solo ed esclusivamente dal proprio istituto di credito: alcune banche, infatti, non rendono subito disponibile il denaro ricevuto dal Ministero ma fanno trascorrere dei tempi lavorativi che possono, in alcuni casi, anche raggiungere le 48 ore.

Leggi tutto