L'Anac, Autorità nazionale Anticorruzione ha erogato un bando funzionale a reclutare quattro candidati per lo svolgimento di un tirocinio extracurriculare presso i propri uffici.

L'Autorità in questione si occupa di prevenire la corruzione nelle attività della pubblica amministrazione e delle società partecipate. L'Anac, inoltre, si impegna a garantire la correttezza dei contratti pubblici e degli incarichi sotto il profilo della corruzione, esercitando un'azione di controllo su tutte quelle attività in cui potrebbero sorgere fenomeni corruttivi, al fine di garantire i migliori risultati sia per i cittadini che per le imprese.

Pubblicità

Requisiti di partecipazione alla selezione

Come già anticipato, i tirocini si svolgeranno presso gli uffici dell'Autorità, in particolare presso la camera arbitrale dell'Anac di Roma. Coloro che sono interessati a partecipare alla selezione, dovranno essere in possesso di specifici requisiti, tra cui:

  • laurea specialistica in materie giuridiche ed economiche;
  • il titolo di laurea deve essere stato conseguito non anteriormente al 2015 e con voto non inferiore al 105/110;
  • essere iscritto in un centro per l'impiego come inoccupato/disoccupato;
  • aver effettuato una tesi di laurea in una delle seguenti materie: diritto civile, processuale civile, bancario, fallimentare, dell'arbitrato, commerciale, amministrativo.

Caratteristiche dei tirocini e modalità di partecipazione

I tirocini si svolgeranno presso la sede di Roma ed avranno una durata di 3 mesi, per ciascuno dei quali i candidati selezionati riceveranno una retribuzione pari a 1000 euro.

L'inizio dei tirocini è prevista per gennaio 2019: nel bando è richiesto un impegno per i tirocinanti pari a 38 ore settimanali, da svolgersi dal lunedì al venerdì secondo un programma orario che ciascun candidato selezionato deciderà insieme al proprio tutor.

Coloro che sono interessati a partecipare alla selezione, dovranno inviare la propria candidatura entro il prossimo 23 novembre, secondo le modalità indicate nel bando pubblicato sul sito dell'Anac.

A tal proposito, si consiglia a tutti i potenziali tirocinanti di leggere il bando dell'iniziativa, al fine di conoscere nel dettaglio i requisiti, le tempistiche e le modalità di invio della domanda di partecipazione.

Pubblicità

Per rimanere sempre aggiornati su temi legati a lavoro, concorsi, stage e tirocini, è possibile seguire il canale che si occupa di questi specifici argomenti.