Il Maeci, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha indetto un concorso per titoli ed esami funzionale alla selezione di trentacinque segretari di Legazione in prova.

Il concorso sarà articolato in una prova attitudinale, nella valutazione dei titoli presentati dal candidato e in prove d'esame scritte ed orali, nonchè una prova relativa alla valutazione della conoscenza della lingua straniera.

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare alla selezione tutti i candidati che abbiano interesse a svolgere una carriera diplomatica e che siano in possesso di determinati requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana,
  • età non superiore a 35 anni nel momento della scadenza del termine per la presentazione delle domande;
  • laurea specialistica o magistrale in una delle facoltà indicate nel bando di concorso,
  • idoneità psicofisica allo svolgimento dell'impiego,
  • godimento di diritti civili e politici.

Tali requisiti devono essere posseduti dal candidato nel momento della presentazione delle domande di partecipazione; non potranno essere ammessi alla selezione tutti i soggetti che, successivamente al 2003, abbiano partecipato alle prove scritte senza superarle per più di tre volte.

Pubblicità
Pubblicità

Le prove concorsuali

Le prove d'esame sono funzionali ad accertare la preparazione accademica e linguistica dei candidati.

Il superamento della prova attitudinale consentirà a ciascun candidato di passare alla fase scritta degli esami, la quale verterà su specifiche materie, come:

  • relazioni internazionali,
  • diritto internazionale e dell'Unione Europea,
  • politica economica e cooperazione economica,
  • lingua inglese,
  • altra lingua straniera.

L'esame orale verterà sulle stesse materie che erano state oggetto delle prove scritte.

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Modalità di candidatura

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate in modalità telematica entro l'8 aprile 2019.

Per l'invio della domanda è necessaria la compilazione del modulo online reperibile sul sito web del Ministero degli Affari Esteri, sul quale è possibile reperire anche il bando del concorso.

È consigliabile a tutti coloro che sono interessati ad inoltrare la propria candidatura di consultare il bando, nel quale sono spiegate nel dettaglio le modalità di candidatura, lo svolgimento delle prove concorsuali e i documenti da allegare alla domanda di partecipazione.

Pubblicità

Leggi tutto e guarda il video