Il 22 marzo scorso viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n.23) il bando di un maxi concorso per allievi Carabinieri quale ottima opportunità di lavoro per tantissimi giovani disoccupati e/o inoccupati. In quest'articolo si esamineranno le prove da affrontare, i titoli da possedere e come presentare domanda di partecipazione.

Concorso allievi Carabinieri, i requisiti

Ciascun interessato al reclutamento di tremilasettecento (3.700) allievi Carabinieri dovrà possedere degli particolari requisiti.

Pubblicità
Pubblicità

Nello specifico l'art. 2 del bando precisa che il candidato dovrà:

  • aver raggiunto alla data di scadenza della domanda la maggiore età, quindi aver compiuto diciotto (18) anni e non aver superato il ventiseiesimo (26) anno di età;
  • godere dei regolari diritti civili e politici;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado relativamente ai militari (VFP1/VFP4) in servizio o congedo;
  • nel caso in cui il candidato non sia militare in congedo o in servizio, bisognerà conseguire entro l'anno 2019 il diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • non essere stati destinatari di misure di prevenzione;
  • avere una condotta ineccepibile ed irreprensibile;
  • essere in possesso di adeguatezza psico-fisica;
  • non essersi dichiarati obiettori di coscienza.

Il bando è rivolto sia a civili che militari.

Quindi, pare opportuno una ulteriore specificazione: per militari e congedati l'età richiesta è inferiore al 28esimo anno di età, con licenza media. Per i civili, invece, il limite di età è stato stabilito a ventisei (26) anni, non raggiunti, in aggiunta al possesso del diploma di maturità.

Quali le prove da sostenere

L'iter concorsuale prevede lo svolgimento e/o superamento di due prove: una scritta e una psico-fisica. La prova scritta consisterà in un test composto da 100 quesiti a risposta multipla, relativamente ad argomenti di cultura generale e logica, a seguire una prova psico-fisica.

Pubblicità

I vincitori del concorso saranno inseriti all'interno di una graduatoria a cui andranno aggiunti anche i titoli posseduti.

Come presentare domanda di partecipazione

L'art. 3 del Bando ufficiale (G.U. n.23 del 22-03-2019), precisa le modalità di partecipazione al maxi concorso per allievi Carabinieri. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente on-line, tramite il format disponibile al sito ufficiale dell'Arma dei Carabinieri (www.carabinieri.it).

Ciascun candidato dovrà, inoltre, dotarsi di:

  • fototessera digitale;
  • credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
  • posta elettronica certifica (PEC);
  • posta elettronica ordinaria.

Una volta effettuata la rituale identificazione bisognerà inserire i propri dati anagrafici; al termine dell'inserimento il sito genererà automaticamente una ricevuta, che dovrà essere necessariamente conservata e mostrata prima delle prove descritte.

Leggi tutto