In arrivo 120 mila nuovi posti di Lavoro grazie al maxi piano assunzioni di ferrovie dello stato annunciato dall’amministratore delegato del gruppo Gianfranco Battisti. Le assunzioni, previste entro i prossimi cinque anni, fanno parte del nuovo Piano Industriale che sarà presentato nelle prossime settimane e che prevede investimenti per 58 miliardi di euro per il miglioramento delle infrastrutture e l’acquisto di nuovi 600 treni regionali.

Delle 120 mila assunzioni annunciate, 4 mila si concretizzeranno già entro quest’anno.

Pubblicità
Pubblicità

Per mille di queste sono già state avviate le procedure di selezione attraverso i periodici Recruiting Day, il prossimo dei quali è programmato per le giornate di 16 e 17 aprile a Roma.

Assunzioni Ferrovie dello Stato: 120 mila posti di lavoro in arrivo

E’ quasi pronto il Piano Industriale di Ferrovie dello Stato per il quinquennio 2019-2013 che prevede 58 miliardi di euro di investimenti e 120 mila assunzioni in cinque anni, 15 mila delle quali dirette.

Ad annunciarlo l’a.d. Gianfranco Battisti nel corso del convegno sulle infrastrutture "Proposte per l'Italia," organizzato dalle fondazioni Lorenzo Necci e Italia Protagonista. Il piano dovrebbe essere presentato nei dettagli entro Pasqua, dopo gli slittamenti dovuti alla vicenda della nuova Alitalia, di cui Fs è il principale azionista e per la quale è alla ricerca di un nuovo partner industriale, che andrà a completare il piano complessivo del Gruppo.

Pubblicità

Le risorse che saranno messe in campo nei prossimi cinque anni, ha riferito Battisti, saranno destinate in gran parte al potenziamento delle infrastrutture (39 miliardi), mentre un’altra rilevante fetta (9 miliardi) sarà impiegata per il rilancio del trasporto regionale, grazie all’acquisto di 600 nuovi convogli per i pendolari. La rimanente parte degli investimenti sarà destinata all’implementazione dei sistemi digitali e all’alta velocità. Il tutto per un impatto stimato sul Pil pari allo 0,9%.

Per quanto riguarda le 120 mila assunzioni, sono 4 mila quelle previste già entro la fine del 2019.

Offerte di lavoro e Recruiting Day Ferrovie dello Stato

In attesa dei dettagli relativi a posizioni aperte e requisiti per le annunciate assunzioni da parte di Ferrovie dello Stato, nella sezione “Lavora con noi” del sito web aziendale continuano a comparire Offerte di lavoro per posizioni aperte dedicate sia a candidati diplomati che laureati. Per questi ultimi, in particolare, è previsto un Recruiting Day il 16 e 17 aprile a Roma, per partecipare al quale è necessario iscriversi sul sito fsrecruiting.it entro lunedì 1° aprile, selezionando la posizione disponibile di proprio interesse.

Pubblicità

Tutti i candidati iscritti dovranno superare una selezione digitale per partecipare alle giornate di incontri che saranno così suddivise:

  • 16 aprile, per i candidati alle posizioni RFI;
  • 17 aprile, per i candidati Italferr e Fersevizi.
Leggi tutto