Oggi martedì 18 giugno si terrà presso la Fiera di Roma (in via Portuense, a Roma) la prima giornata della prova selettiva dei 2980 navigator, ovvero coloro i quali affiancheranno i centri per l'impiego, per il ricollocamento dei disoccupati beneficiari del reddito di cittadinanza. La prova selettiva si svolgerà anche il giorno seguente ovvero domani mercoledì 19 e giovedì 20 giugno. I candidati dovranno trovarsi per il check-in all' ingresso NORD della fiera al Padiglione 9. L' ingresso della fiera possiede un'ampio parcheggio che potrà ospitare oltre 5000 posti auto, a beneficio di chi raggiungerà la sede in auto (dal Grande Raccordo Anulare uscita 30 in direzione Fiumicino).

Pubblicità
Pubblicità

La prova prevede di rispondere a 100 domande a risposta multipla con quattro opzioni di risposta (ogni risposta esatta vale un punto, zero punti per le risposte non date e meno 0,40 per le risposte sbagliate). Per ogni candidato è previsto un test diverso. Il punteggio minimo da raggiungere per superare la prova è di 60/100.

Graduatorie di merito provinciali

Necessario ai fini dello svolgimento della prova è la presentazione di un valido documento di riconoscimento (carta di identità, passaporto, patente auto con foto, tessera postale, porto d’armi ecc.) e la presentazione della copia firmata della domanda di partecipazione al concorso.

Pubblicità

Durante lo svolgimento della prova non è consentito utilizzare testi e appunti di nessun genere, né tantomeno smartphone ed altre apparecchiature elettroniche, pena esclusione dall'aula. Con molta probabilità le graduatorie provinciali dei vincitori di concorso potrebbero uscire già a fine mese di giugno. Sarà direttamente l'ente Anpal Servizi ad assumere con un contratto di collaborazione, i candidati collocatosi in posizione utile nella graduatoria di merito.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concorsi Pubblici

Le assunzioni dovrebbero partire entro metà luglio con un contratto di collaborazione di durata fino al 30 aprile 2021. I navigator riceveranno un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro, oltre a 300 euro lordi mensili di rimborso forfettario delle spese previste per l'espletamento della mansione. I navigator selezionati nella fase iniziale seguiranno dei corsi di orientamento ed 2 settimane di formazione intensiva.

È prevista anche una formazione continua durante lo svolgimento della professione, oltre che un test valutativo nella fase finale della collaborazione. Il maggior numero di navigator è destinato alla provincia di Napoli dove ne andranno 274, a seguire la provincia di Roma con 125 navigator, al terzo posto troviamo la provincia di Torino. Pochi posti sono disponibili nella provincia di Salerno appena 77.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto