È da questi giorni possibile presentare istanza per commissario esterno all'Esame di Stato a.s.2018-2019 nella Scuola secondaria di II grado inviando domanda di messa a disposizione compilando il modello che gli Uffici Scolastici Provinciali stanno pubblicando nei lori siti ufficiali. Il modulo deve essere inviato direttamente all'USP di riferimento. Il compenso è correlato alla distanza del luogo di residenza o servizio dalla sede di esame partendo dalle sede dell'Ufficio scolastico provinciale da cui si viene convocati.

Chi può fare domanda

L'incarico di commissario esterno può essere svolto dai docenti precari che:

  • non hanno l'obbligo di presenziare agli esami ovvero non in servizio nella secondaria di II grado
  • in servizio nella secondaria di I grado senza incarico su classi III
  • insegnanti di sostegno senza incarico in classi terminali della secondaria
  • laurea vecchio ordinamento o laurea triennale + specialistica con conseguimento degli esami per l'insegnamento nella classe di concorso per cui si invia Mad per incarico di commissario

La domanda di messa a disposizione deve essere inviata allo stesso USP della provincia in cui sono presenti le scuole in cui si intende candidarsi come commissario esterno per la disciplina per cui si ha titolo all'insegnamento, ovvero la classe di concorso presente nell'istituzione scolastica di II grado in cui si inoltra la Mad.

Il modello è cartaceo, reperibile nel sito degli USP, con aggiornamenti nei diversi uffici scolastici: non tutti infatti pubblicano il modello nelle stesse giornate, motivo per cui alcuni USP hanno pubblicato online fin dal 30/04 (un esempio è l'USP di Grosseto) mentre altri presentano nel sito ancora i doc dell'a.s. 2017/2018.

Come trovare il modello da compilare

È possibile ricercare direttamente su Google l'USP (l'Ufficio scolastico provinciale) indicando la propria provincia e digitando domanda di messa a disposizione commissario esterno esami o modello di sostituzione di commissario esterno o modello di domanda di ammissione agli Esami di Stato da parte di candidati esterni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Scuola

Per inoltrare domanda non è necessario essere un docente abilitato, ma aver conseguito la laurea quinquennale con esami per la cdc per cui si invia candidatura.

Possibilità nomina commissario esterno

La possibilità di essere nominati come commissari esterni per la classe di concorso per cui si ha titolo all'insegnamento (la cdc è molto importante per scegliere anche le scuole della provincia in cui è presente la/e discipline) sono legate al numero di commissari della scuola, facenti dunque parte del corpo docente di una determinata scuola, o quelli esterni, di altri istituti scolastici come previsto nella composizione della commissione degli Esami di Stato, assenti o rinunciatari per le più svariate motivazioni:

  • rinuncia volontaria e giustificata
  • assenza involontaria con incarico su altra sede
  • malattia o altre motivazioni giustificate

I commissari esterni sono nominati dall'USP competente che in seguito riceva la risposta dei docenti.

Nel caso di assenza o rinuncia, l'Ufficio scolastico deve ricercare un altro commissario, avvalendosi anche delle domande di messa a disposizione ricevute. Il docente viene contattato telefonicamente o anche tramite email con tempi molto ristretti in relazione alla data di avvio degli Esami. Motivo per cui è consigliabile non inviare domanda in sede difficili da raggiungere o che per ragioni logistiche potrebbero presentare delle spese eccessive per il raggiungimento o per l'eventuale presenza per tutto lo svolgimento degli Esami di Stato 2018-2019.

Compensi

Il compenso per l'incarico di commissario esterno ha una base di 911 euro. A questa quota deve essere aggiunto il compenso in relazione alla distanza della sede di Esame in cui si sarà chiamati a svolgere l'incarico. In questo caso si calcola la distanza dalla sede dell'USP da cui si è convocati all'istituto scolastico in cui si prenderà servizio, seguendo la seguente tabella per il raggiungimento della sede con mezzi pubblici:

  • Euro 171 fino 30 minuti
  • Euro 568 meno di 60 minuti e superiore ai 31 minuti
  • Euro 908 tra i 61 e i 100 minuti
  • Euro 2.270 superiore ai 100 minuti

I compensi saranno erogati al termine degli Esami di Stato e solitamente a partire dal mese di agosto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto