La prima metà del mese di dicembre sarà particolarmente densa di scioperi, sia a livello locale che nazionale. Andando in ordine cronologico si parte da lunedì 9 dicembre, una giornata campale per quel che riguarda lo sciopero del trasporto pubblico nella regione Lazio ma non solo. Altra giornata particolarmente complicata sarà venerdì 13 dicembre, con scioperi fino a 24 ore in diverse città italiane. Lo stesso giorno saranno gli aerei a fermarsi ovunque a livello nazionale. Sabato 14 saranno Bari e Taranto ad avere problemi di viabilità, mentre il 15 sciopero dei treni in Piemonte e Val d’Aosta. Prima di Natale, lunedì 16 dicembre 24 ore di sciopero a Verona e in Molise.

Sciopero di 24 ore a Napoli, Bologna e nel Lazio

Lunedì 9 dicembre il personale dell’azienda TPER di Bologna sciopererà dalle 12:00 alle 16:00. Roma sarà letteralmente paralizzata, così come l’intera regione Lazio, dal momento che COTRAL incrocerà le braccia per 24 ore. Lo stesso discorso vale per l’azienda AGO UNO in alcuni comuni di Latina, Roma e Frosinone. La mobilità CSC di Latina sarà ferma per 24 ore mentre il personale Atac e Schiaffini Travel di Roma fermeranno i mezzi rispettivamente dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 11:00 alle 15:00.

Dal 9 al 10 dicembre il personale viaggiante della società aerea del gruppo GAVIO farà sciopero a livello nazionale per 48 ore.

Il giorno seguente, martedì 10 dicembre, problemi a Napoli da parte dell’azienda ANM, che non farà viaggiare i mezzi per 24 ore. Venerdì 13 sciopero nazionale dei trasporti degli aerei e non solo. Venerdì 13 dicembre 24 ore di sciopero urbano a Torino da parte della società GTT e grande ondata di scioperi di 24 ore a livello nazionale in tutti gli aeroporti italiani. L’astensione dal lavoro del personale dipendente delle compagnie aeree inizierà alle ore 00:00 e terminerà alle ore 23:59. Il personale navigante, gli assistenti di volo e di terra delle aziende Alitalia, Cityliner, Air Italy incroceranno le braccia in tutta Italia.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Viaggi

Treni fermi domenica 15 novembre

Sempre venerdì 13 l’azienda Canova di Moncalieri in provincia di Torino non farà viaggiare i propri mezzi per 24 ore. La giornata di venerdì 13 sarà veramente problematica e non solo per chi viaggia via aria: sono state proclamate 24 ore di sciopero da parte della società Bus Company di Saluzzo in provincia di Cuneo per quattro ore e quattro ore di sciopero dalla SIA autoservizi di Brescia, dalle 16:30 alle 20:30. Non mancherà l’astensione dal lavoro dalla GTT di Torino, sempre per quattro ore con varie modalità.

Sabato 14 novembre dalle 20:00 alle 24:00 non viaggeranno i mezzi pubblici AMTAB di Bari e AMAT di Taranto.

Domenica 15 novembre il personale di alcune aziende di Genova si asterrà dal lavoro a partire dalle ore 21 e 01 del 15 dicembre fino alle ore 20:59 del 16 dicembre. Problemi per quel che riguarda la viabilità ferroviaria sia in Piemonte che in Val d’Aosta per otto ore, dalle 9:01 alle 16:59. Sarà Trenitalia a fare sciopero, mentre la società Blujet in servizio sullo stretto di Messina inizierà l’astensione dal lavoro alle 21:00 del 15 dicembre e la terminerà alle 20:59 del 16 dicembre.

Concludiamo questa complessa prima metà del mese di dicembre con gli ultimi due scioperi proclamati per 16 dicembre. La società ATV di Verona si asterrà dal lavoro per 24 ore, così come tutte le aziende di trasporto pubblico e privato della regione Molise.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto